Un’occhiata ai mercati: impennata dei future, Nvidia acquisisce Arm

Diamo uno sguardo ai movimenti dei future USA e dei principali indici mondiali

Sedute USA
2' di lettura

Movimenti in pre-apertura

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Nei primi scambi pre-market i future azionari statunitensi sono in rialzo dopo il brusco calo della settimana precedente. Il presidente Donald Trump ha firmato un ordine esecutivo che mira ad abbassare i prezzi di determinati farmaci da prescrizione negli Stati Uniti, adeguandoli a quelli pagati da altri Paesi sviluppati.

I future sul Dow Jones hanno guadagnato 215 punti, a 27.827, mentre quelli sull’S&P 500 sono in aumento di 33 punti, a quota 3.366,75. I future sul Nasdaq sono in rialzo di 125,25 punti, a 11.186,75.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più alto di casi e di decessi per coronavirus nel mondo, con un totale di oltre 6.519.970 contagi e circa 194.070 vittime. Intanto l’India ha confermato almeno 4.846.420 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha registrato un totale di oltre 4.330.450 casi confermati.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

I prezzi del petrolio sono scesi, coi future sul Brent e quelli sul WTI entrambi in calo dello 0,3%, rispettivamente a 39,73 e 37,23 dollari al barile. Questa settimana il numero totale di piattaforme petrolifere attive negli Stati Uniti è diminuito di 1 unità, a 180 piattaforme, secondo quanto riferito da Baker Hughes Inc.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i mercati europei sono in rialzo, con l’indice spagnolo Ibex in aumento dello 0,1% e l’indice STOXX Europe 600 che guadagna lo 0,2%; l’indice francese CAC 40 sale dello 0,3%, il tedesco DAX 30 e il FTSE 100 di Londra crescono dello 0,1%. L’Eurozona ha riferito che a luglio la produzione industriale è aumentata del 4,1%, rispetto alle stime degli analisti che prevedevano un aumento del 4%.

Sui mercati asiatici, il giapponese Nikkei è salito del 0,65%, l’indice Hang Seng di Hong Kong ha avuto un rialzo dello 0,56%, l’indice cinese Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,57% e l’indice indiano BSE Sensex è sceso dello 0,3%. La produzione industriale in Giappone è aumentata a un ritmo record, crescendo dell’8,7% a luglio contro un aumento dell’1,9% nel mese precedente.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Jefferies hanno alzato il rating di GameStop Corp. (NYSE:GME) da Hold a Buy e hanno aumentato il prezzo obiettivo da 7 a 8 dollari.

In pre-market le azioni GameStop sono salite dell’8,2%, a 6,59 dollari.

Ultime notizie

  • NVIDIA Corporation (NASDAQ:NVDA) ha annunciato l’intenzione di acquisire l’azienda britannica produttrice di chip Arm Ltd dal Vision Fund di SoftBank Group, in un accordo del valore di 40 miliardi di dollari.
  • Secondo il Wall Street Journal, Oracle Corporation (NYSE:ORCL) assumerà il controllo delle operazioni statunitensi dell’app di condivisione video TikTok.
  • Gilead Sciences, Inc. (NASDAQ:GILD) ha annunciato l’intenzione di acquisire Immunomedics, Inc. (NASDAQ:IMMU) in un accordo da 21 miliardi di dollari.
  • Secondo il quotidiano finanziario indiano Mint, la società di private equity Carlyle Group Inc (NASDAQ:CG), con sede a Washington D.C., sta cercando un’opportunità di investimento da 2 miliardi di dollari nella filiale al dettaglio di Reliance Industries Ltd.