Aggiornamento di mercato di metà mattina, 21/09/2020

I mercati aprono in ribasso; Microsoft acquisirà ZeniMax per 7,5 miliardi di dollari

Sedute USA
3' di lettura

Lunedì, dopo l’apertura del mercato, il Dow Jones è sceso del 2,67%, a 26.914,08 dollari, mentre il NASDAQ ha perso l’1,66%, a 10.613,60 dollari. Anche l’S&P 500 era in ribasso, con un calo del 2,27%, a 3.244,17.

Gli Stati Uniti hanno riportato il maggior numero di casi e di decessi per coronavirus al mondo, registrando un totale di 6.811.690 contagiati e circa 199.510 morti. L’India ha confermato un totale di almeno 5.487.580 casi confermati e 87.880 decessi, mentre il Brasile ha segnalato oltre 4.544.620 casi di COVID-19 con 136.890 decessi. In totale, ci sono stati almeno 31.079.040 casi di coronavirus in tutto il mondo, con oltre 960.990 morti, secondo i dati elaborati dalla Johns Hopkins University.

Settori in rialzo e in ribasso

Lunedì i titoli del settore IT sono arretrati di appena l’1,2%; i principali rialzi del settore riguardano CleanSpark, Inc. (NASDAQ:CLSK), in crescita dell’8%, e MicroVision, Inc. (NASDAQ:MVIS), in aumento del 4%.

Nel frattempo i titoli energetici hanno segnato un -4,2%.

Notizie principali

Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT) ha annunciato il piano per l’acquisizione della società di videogiochi ZeniMax Media per 7,5 miliardi di dollari in contanti.

ZeniMax Media crea e pubblica contenuti di intrattenimento interattivi per console, PC e dispositivi portatili/wireless. ZeniMax Media è anche la società madre di Bethesda Softworks, i creatori della saga The Elder Scrolls e Fallout.

Titoli in salita

Le azioni di Cubic Corporation (NYSE:CUB) sono balzate del 25%, a 55,57 dollari dopo che la società ha segnalato l’adozione di un piano per i diritti degli azionisti a durata limitata.

Le azioni di VivoPower International PLC (NASDAQ:VVPR) hanno avuto un’impennata del 23%, a 10,78 dollari dopo che la compagnia ha riportato una lettera di intenti non vincolante per acquistare il 51% di Tembo 4×4 per 4,7 milioni di dollari.

Anche le azioni di Cardiff Oncology (NASDAQ:CRDF) sono aumentate, con un incremento del 22%, a 10,64 dollari. La scorsa settimana il gruppo ha presentato all’ESMO dei dati che confermano l’efficacia dell’Onvansertib e la durabilità della risposta al cancro colon-rettale metastatico con mutazione del gene KRAS.

Titoli in discesa

Le azioni di Aceto Corporation (NASDAQ:ACET) sono crollate del 26%, a 15,78 dollari dopo che la società ha riportato un’offerta pubblica da 4,5 milioni di azioni ordinarie.

Le azioni di iCAD, Inc. (NASDAQ:ICAD) sono crollate del 18%, a 9,47 dollari. iCAD ha risposto al modello di pagamento alternativo per l’oncologia delle radiazioni finalizzato da CMS.

Legend Biotech Corporation (NASDAQ:LEGN) ha lasciato sul terreno il 18%, attestandosi a 26,39 dollari, dopo che il dipartimento anti-contrabbando della dogana cinese ha ispezionato i luoghi delle attività dell’azionista di maggioranza di Legend e ha sottoposto l’amministratore delegato di Legend alla sorveglianza residenziale. Legend Biotech ha anche nominato l’attuale direttore finanziario dell’azienda, Ying Huang, come amministratore delegato ad interim.

Materie prime

Per quanto riguarda le notizie sulle materie prime, il petrolio è sceso del 2,5%, a 40,08 dollari, mentre l’oro è in ribasso dell’1,4%, a 1.934,80 dollari.

L’argento è sceso del 2,8%, a 26,365 dollari, mentre il rame ha perso l’1%, a 3,0845 dollari.

Zona euro

I titoli europei erano in ribasso oggi. L’indice STOXX 600 dell’Eurozona è sceso del 2,8%, l’indice spagnolo Ibex ha perso il 3,2%, mentre l’indice italiano FTSE MIB segna -3,3%; nel frattempo, anche il tedesco DAX 30 fa segnare -3,3%, il francese CAC 40 ha avuto un calo del 3,2% e il FTSE 100 è diminuito del 3,5%. A luglio la Spagna ha registrato un deficit commerciale inferiore alle attese, con il divario commerciale che si è ridotto a 310 milioni di euro, contro i 2,49 miliardi nello stesso periodo dell’anno scorso.

Economia

Ad agosto il Chicago Fed National Activity Index è sceso a 0,79 contro una lettura rivista di 2,54 nel mese precedente.

Il Dipartimento del Tesoro USA metterà all’asta i titoli di Stato a 3 e 6 mesi alle 11:30 ET.

Il presidente della Federal Reserve di New York, John Williams, interverrà alle 18:00 ET.

Il presidente della Fed di Dallas, Robert Kaplan, parlerà alle 18:00 ET.