Un’occhiata ai mercati: Wall Street in calo, attesa dati sussidi disoccupazione

Diamo uno sguardo ai movimenti dei future USA e dei principali indici mondiali

Sedute USA

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi pre-market i future azionari statunitensi sono in ribasso, dopo le grosse perdite registrate nella sessione precedente. I dati sulle richieste iniziali di nuovi sussidi di disoccupazione per la scorsa settimana saranno comunicati alle 8:30 ET. Dopo essere scesi a 860.000 nella settimana precedente, si prevede che nell’ultima settimana le richieste di sussidi di disoccupazione aumenteranno a 880.000. I dati sulle nuove vendite di case per agosto verranno pubblicati alle 10:00 ET, mentre l’indice manifatturiero della Fed di Kansas City per settembre verrà pubblicato alle 11:00 ET.

Gli investitori sono in attesa dei resoconti degli utili di Accenture Plc (NYSE:ACN), Costco Wholesale Corporation (NASDAQ:COST) e CarMax, Inc (NYSE:KMX). Il presidente della Federal Reserve di Dallas, Robert Kaplan, parlerà alle 8:50 ET; il presidente della Fed, Jerome Powell, parlerà alle 10:00 ET; il presidente della Fed di St. Louis, James Bullard, parlerà alle 12:00 ET, mentre il presidente della Fed di Richmond, Thomas Barkin, il presidente della Fed di Chicago, Charles Evans, interverranno alle 13:00 ET; il presidente della Fed di New York, John Williams, il presidente della Fed di Atlanta, Raphael Bostic, e il presidente della Fed di Richmond, Thomas Barkin, parleranno alle 14:00 ET.

I future sul Dow Jones hanno perso 62 punti, a 26.623, mentre quelli sull’S&P 500 sono in diminuzione di 8 punti, a quota 3.223,25. I future sul Nasdaq sono in ribasso di 53,50 punti, a 10.775,50.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più alto di casi e di decessi per coronavirus nel mondo, con un totale di oltre 6.934.200 contagi e circa 201.900 vittime. Intanto l’India ha confermato almeno 5.732.510 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha registrato un totale di oltre 4.591.360 casi confermati.

I prezzi del petrolio sono scesi, coi future sul Brent in calo dello 0,7%, a 41,95 dollari al barile; i future sul WTI hanno registrato un ribasso dello 0,8%, a 39,62 dollari al barile. Nella settimana terminata il 18 settembre le scorte di greggio statunitensi sono diminuite di 1,6 milioni di barili, secondo quanto riportato mercoledì dall’Energy Information Administration (EIA); il rapporto settimanale dell’EIA sulle scorte di gas naturale in stoccaggio sotterraneo è previsto per le 10:30 ET.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i mercati europei sono in ribasso, con l’indice spagnolo Ibex in calo dello 0,3% e l’indice STOXX Europe 600 che perde lo 0,9%. L’indice francese CAC 40 lascia sul terreno l’1,3%, mentre il tedesco DAX 30 scende dello 0,5% e il FTSE 100 di Londra perde lo 0,6%. A settembre la Francia ha riportato un ulteriore miglioramento della fiducia delle imprese, con l’indicatore sul clima dell’industria manifatturiera del Paese in aumento per il quinto mese a 96 punti, contro una lettura rivista di 92 ad agosto.

Sui mercati asiatici, l’indice giapponese Nikkei è sceso dell’1,1%, l’indice Hang Seng di Hong Kong ha avuto un ribasso dell’1,82%, il cinese Shanghai Composite ha perso l’1,72% e l’indiano BSE Sensex ha registrato una diminuzione del 2,2%. Ad agosto il deficit commerciale di Hong Kong si è ridotto drasticamente a 14,6 miliardi di dollari hongkonghesi, rispetto ai 29,8 miliardi dello stesso periodo di un anno fa.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di KeyBanc hanno alzato il rating di EnPro Industries, Inc. (NYSE:NPO) da Sector Weight a Overweight e hanno annunciato un prezzo target di 68 dollari.

In pre-market le azioni EnPro sono salite dello 0,5%, a 54,83 dollari.

Ultime notizie

  • Mercoledì HB Fuller Co (NYSE:FUL) ha riportato risultati migliori del previsto per il terzo trimestre.
  • ByteDance ha richiesto una licenza di esportazione alle autorità di regolamentazione cinesi mentre l’azienda procede con l’accordo che coinvolge Oracle Corporation (NASDAQ:ORCL) e Walmart Inc (NYSE:WMT), le quali assumeranno una partecipazione rispettivamente del 12,5% e del 7,5% nel capitale delle operazioni statunitensi della nuova controllata TikTok Global, secondo quanto riferisce CNBC.
  • Le azioni GoodRx Holdings Inc. (NASDAQ:GDRX) sono balzate di oltre il 53% nel primo giorno di contrattazioni dopo l’offerta pubblica iniziale; nell’IPO, la piattaforma digitale di assistenza sanitaria ha valutato 34,6 milioni di azioni a 33 dollari per azione.
  • WeWork, di proprietà di SoftBank Group Corp (OTC:SFTBY), sta vendendo la maggioranza della partecipazione nella sua unità cinese agli investitori esistenti, secondo quanto riferito da Reuters.

Nessun Articolo da visualizzare