Andamento dei mercati europei oggi, 20 ottobre 2020

In territorio positivo tutti gli indici del Vecchio Continente tranne il tedesco DAX 30

Andamento dei mercati europei oggi, 20 ottobre 2020
2' di lettura

Lunedì i principali indici statunitensi hanno avuto un calo, mentre nel corso della giornata si sono ridotte le speranze di vedere nuove misure di stimolo fiscale negli Stati Uniti. L’indice Dow Jones ha perso l’1,4%, l’S&P 500 ha fatto segnare -1,6% e il Nasdaq -1,7%. Tutti gli 11 settori dell’S&P 500 hanno chiuso la giornata in ribasso; tuttavia martedì, all’ultimo controllo, i futures sul Dow Jones sono in rialzo dello 0,47% e quelli sull’S&P 500 guadagnano lo 0,63%.

Nelle prime contrattazioni del martedì i mercati europei stanno sfidando il sentiment negativo proveniente da Stati Uniti ed Asia, dato che tutte le principali Borse europee sono in crescita dopo aver iniziato la giornata in tono minore.

L’indice Euro Stoxx 50 sale dello 0,14% dopo che lunedì i dati sulla produzione delle costruzioni in Europa per il mese di agosto hanno mostrato una crescita su base mensile del 2,57%. I dati sulle partite correnti di agosto hanno mostrato un surplus di 19,9 miliardi di euro, superando le aspettative degli analisti, ferme a 17,2 miliardi.

Al momento della pubblicazione, il FTSE 100 di Londra segna +0,20%; i guadagni nei titoli di consumo sono controbilanciati principalmente dal calo dei titoli energetici, bancari e del settore viaggi. Nella giornata di martedì gli investitori osserveranno i dati dell’indice dei prezzi delle abitazioni.

Sempre al momento della pubblicazione, l’indice tedesco DAX 30 è in ribasso dello 0,25% dopo che a settembre l’indice dei prezzi alla produzione ha mostrato una crescita su base mensile dello 0,4% ma un calo dell’1% su base annua, un dato comunque migliore delle aspettative degli analisti, che prevedevano un calo dell’1,4%; i titoli automobilistici e tecnologici stanno trascinando l’indice verso il basso, parzialmente compensati dai guadagni dei titoli bancari.

L’indice francese CAC 40 guadagna lo 0,53%, sostenuto dai guadagni dei titoli finanziari e tecnologici, parzialmente controbilanciati dal calo dei titoli del settore dei materiali e di quelli sanitari. Per la giornata di martedì non sono previsti eventi rilevanti.

L’indice spagnolo IBEX è in rialzo dello 0,45% durante gli scambi iniziali; tutti i settori sono in territorio positivo.

Trading sul forex: i futures sull’indice del dollaro scambiano praticamente piatti a 93,407; il dollaro si è indebolito dello 0,09% contro l’euro, a 1,1777 dollari ma è salito contro la sterlina, a 1,2945 dollari.

ETF da tenere d’occhio martedì: Vanguard FTSE Europe ETF (NYSE:VGK), SPDR Euro Stoxx 50 ETF (NYSE:FEZ), iShares MSCI United Kingdom ETF (NYSE:EWU), iShares MSCI Eurozone ETF (NYSE:EZU)