Panasonic sostituisce l’AD sostenitore di Elon Musk

Kazuhiro Tsuga, supporter della casa di Palo Alto, è stato rimosso dalla sua carica nell’azienda giapponese; verrà sostituito da Yuki Kusumi

Panasonic solleva l’AD sostenitore di Elon Musk
1' di lettura

Panasonic Corporation (OTC:PCRFY) ha nominato Yuki Kusumi come amministratore delegato del business auto, in sostituzione del sostenitore di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) Kazuhiro Tsuga, secondo quanto riportato da Reuters venerdì (ora di Tokyo).

Cosa è successo: a partire dal 1° aprile 2021, Kusumi prenderà il posto di Tsuga, considerato un sostenitore dell’AD di Tesla Elon Musk.

Lo scorso aprile, Kusumi ha supervisionato il lancio di una joint venture per batterie con Toyota Motor Corporation (NYSE:TM).

Il cambio direttivo avviene in un momento in cui i robusti dati di vendita dei veicoli elettrici di Tesla hanno consentito al business delle batterie di Panasonic di incassare profitti.

Perché è importante: la partnership da 1,6 miliardi di dollari con Tesla era parte della strategia di Tsuga volta a orientare Panasonic dall’elettronica di consumo a basso margine verso le batterie, le macchine industriali e i componenti, come osservato da Reuters.

Secondo quanto emerso, l’attenzione sui clienti aziendali non avrebbe però ancora prodotto profitti stabili per l’azienda giapponese, le cui attività spaziano dalle biciclette ai vaporizzatori per il viso.

Panasonic ha anche affermato che a partire da aprile 2022 assumerà la struttura di una holding, al fine di snellire le responsabilità di ciascuna delle sue divisioni, secondo Reuters.

Movimento dei prezzi: giovedì le azioni OTC di Panasonic hanno chiuso in ribasso del 3,02%, a 9,96 dollari; lo stesso giorno, le azioni Tesla hanno chiuso in calo di quasi l’1,3%, e nella sessione after-hours sono poi scese di un altro 0,18%.

Foto per gentile concessione di Wikimedia.