7 titoli da monitorare oggi 16 novembre: JD, WMT e altri

Di seguito, 7 titoli che nella giornata di oggi potrebbero interessare gli investitori sul mercato azionario USA

Sedute USA

Alcuni dei titoli che oggi potrebbero attirare l’attenzione degli investitori:

Gli analisti di Wall Street prevedono che prima della campanella di apertura JD.Com Inc (NASDAQ:JD) riferirà utili trimestrali di 0,40 dollari per azione, su ricavi di 25,70 miliardi. Nella sessione after-hours le azioni di JD.com sono salite dell’1,3%, a 93,28 dollari.

Walmart Inc (NYSE:WMT) ha venduto la maggior parte della sua partecipazione nella catena di supermercati giapponese Seiyu alla società di investimenti KKR & Co, Inc (NYSE:KKR) e al conglomerato di e-commerce locale Rakuten in un affare da 1,65 miliardi di dollari (172,5 miliardi di yen). Nell’after-market le azioni di Walmart sono aumentate dello 0,6%, a 151,40 dollari, e quelle di KKR hanno avuto una crescita dello 0,2%, a 37,59 dollari.

Gli analisti stimano che nell’ultimo trimestre Baidu Inc (NASDAQ:BIDU) abbia realizzato utili di 2,05 dollari per azione, su ricavi di 4,14 miliardi; il gruppo pubblicherà il rapporto sugli utili dopo la chiusura dei mercati. Nell’after-market le azioni di Baidu hanno registrato un incremento dello 0,1%, a 145,25 dollari.

Johnson & Johnson (NYSE:JNJ) ha avviato la sperimentazione di fase 3 a doppio dosaggio del suo vaccino sperimentale contro il COVID-19, denominato ‘ENSEMBLE 2’. Nell’after-market le azioni di J&J hanno guadagnato lo 0,1%, a 150,10 dollari.

Gli analisti prevedono che prima della campanella di apertura Tyson Foods, Inc. (NYSE:TSN) riferirà utili trimestrali pari a 1,19 dollari per azione, su un fatturato di 11,01 miliardi. Nella sessione after-hours le azioni di Tyson Foods hanno guadagnato l’1,4%, a 63,25 dollari.

PNC Financial Services Group Inc (NYSE:PNC) ha annunciato di aver approvato l’acquisizione delle attività statunitensi della banca spagnola Banco Bilbao Vizcaya Argentaria SA, nell’ambito di un accordo interamente in contanti da 11 miliardi di dollari. Venerdì le azioni PNC hanno guadagnato l’1,5%, chiudendo a 122,78 dollari.