Aggiornamento di mercato per la settimana entrante, 16/11/2020

Gli analisti di mercato indicano una “sorpresa al rialzo” degli utili

Aggiornamento di mercato per la settimana entrante, 16/11/2020
5' di lettura

Il riassunto della scorsa settimana

Cosa è successo: la scorsa settimana si è conclusa positivamente con la notizia che il vaccino contro il COVID-19 prodotto da Pfizer Inc (NYSE:PFE) e BioNTech SE (NASDAQ:BNTX) ha mostrato un’efficacia superiore al 90% nel prevenire il virus in soggetti che non hanno contratto l’infezione in precedenza.

Cosa ricordare: “riteniamo che l’enorme sorpresa al rialzo degli utili possa attirare più attenzione, via via che viene meno l’incertezza dal punto di vista politico”, ha affermato Jeffrey Buchbinder, stratega di LPL Financial Equity.

“Nel 2021 le aziende dell’S&P 500 avranno la possibilità di tornare ai livelli di profitti aziendali pre-pandemia, qualcosa che soltanto un paio di mesi fa non ritenevamo possibile. Dobbiamo rivalutare le capacità di guadagno delle aziende USA dopo la pandemia”.

Nella foto: grafico degli E-mini future dell’S&P 500

Scenario Tecnico

Gli indici generali del mercato azionario hanno concluso la settimana in modo contrastato, con l’S&P 500 che ha chiuso a un nuovo massimo storico.

Riassunto dei movimenti della scorsa settimana: oltre al progressivo venir meno delle coperture legate alle elezioni e alla notizia che il vaccino sviluppato da Pfizer e BioNTech è efficace nel prevenire i casi di COVID-19, gli investitori hanno mostrato una maggiore fiducia nella loro esplorazione di prezzi più elevati.

Tornando indietro, la scorsa settimana è iniziata con un’evidente rottura e accettazione al di sopra dell’area ad alto volume dei 3.500 dollari, il che ha indicato che gli ‘initiative buyers’ avevano un saldo controllo della situazione; i futures sugli indici hanno ridotto i guadagni dopo la liquidazione del picco di fine giornata di lunedì, bilanciandosi per il resto della settimana.

Dato il rally di fine giornata di venerdì, lontano dal valore, la settimana si è conclusa appena sopra l’area di equilibrio, fornendo un chiaro quadro di negoziazione per la settimana successiva. Pertanto, se i partecipanti dovessero continuare la loro attività di iniziativa e trascorrere del tempo al di fuori dell’area di equilibrio, è probabile che il mercato continui a salire; altrimenti, esiste la possibilità della mancata riuscita della rottura, che potrebbe precedere il rientro nell’area di equilibrio precedente e un ulteriore trading reattivo e ad andamento laterale.

Scenario sui fondamentali

In una delle sue analisi, BlackRock ha parlato di investimenti dopo le elezioni statunitensi e ha suggerito sempre le stesse tendenze di mercato:

“La vittoria di Joe Biden nella corsa presidenziale probabilmente inaugura un contesto di mercato a breve termine dominato da tassi bassi e dalla caccia al rendimento e ai titoli di crescita; un controllo Democratico del Senato sembra improbabile, il che limiterebbe la capacità dell’amministrazione Biden di attuare stimoli fiscali su larga scala e la legislazione relativa agli investimenti pubblici, alle tasse, all’assistenza sanitaria e al clima”.

Inoltre, BlackRock ha avvertito gli investitori di prestare attenzione ai dati economici dell’area Euro e degli Stati Uniti, nonché di osservare la risposta del governo USA alla recrudescenza dei casi di COVID-19, che potrebbe esercitare pressioni sulla ripresa ancora in corso.

Eventi chiave

  • Lunedi: intervento di Clarida della Federal Reserve, intervento di Daly della Federal Reserve.
  • Martedì: vendite al dettaglio su base mensile, produzione industriale su base mensile e su base annua, inventari aziendali su base mensile, indice NAHB del mercato immobiliare, intervento di Bostic della Federal Reserve, intervento di Daly della Federal Reserve, intervento di Williams della Federal Reserve, investimenti in obbligazioni estere, flussi di capitale netti complessivi.
  • Mercoledì: dati MBA sulle domande di mutuo, concessioni edilizie su base mensile, avvio di nuove abitazioni su base mensile, intervento di Evans della Federal Reserve, dati EIA sul cambiamento delle scorte di greggio di Cushing, dati EIA sul cambiamento delle scorte di petrolio distillato, intervento di Williams della Federal Reserve, intervento di Bullard della Federal Reserve, intervento di Bostic della Federal Reserve.
  • Giovedì: dati sulle richieste di disoccupazione iniziali e continue, intervento di Mester della Federal Reserve, indice manifatturiero della Federal Reserve di Filadelfia, indice CB dei principali indicatori economici su base mensile, vendite di case esistenti su base mensile, intervento di Mester della Federal Reserve.

Notizie recenti

  • Si prevedono prospettive negative per il 2021, poiché le ricadute della pandemia pesano sulle economie.
  • I dati sul vaccino anti COVID-19 di Pfizer Inc (NYSE:PFE) sono credit positive.
  • Il nuovo aumento di casi di COVID-19 minaccia il miglioramento della tendenza del credito aziendale.
  • È probabile che per il mese di ottobre siano scesi i prezzi al consumo della zona euro.
  • La piattaforma per l’energia pulita che ha in mente Joe Biden dà grande peso al trasporto verde.
  • L’inasprimento degli standard di sottoscrizione da parte delle banche statunitensi rallenta, ma resta.
  • La IEA afferma che la domanda di petrolio non riceverà una spinta dal vaccino se non alla fine del 2021.
  • I rapporti aspri fra Cina e Australia hanno avuto un impatto sulle trattative per un accordo inerente al gas naturale liquefatto.
  • Un vaccino anti-Covid darebbe una spinta all’economia globale, ma non in un colpo solo.
  • Alphabet Inc (NASDAQ:GOOGL) fornirà Internet mediante fasci di luce.
  • Riepilogo dei finanziamenti mensili: sono nate nuove compagnie unicorno, mentre i fondi si mantengono stabili.
  • L’elenco di società pronte all’IPO sembra solida e queste compagnie potrebbero quotarsi in Borsa.
  • Ray Dalio ha suggerito che i mercati si trovano in un momento particolare con l’ascesa della Cina.
  • Ford Motor Co (NYSE:F) considera la possibilità di creare la propria tecnologia per le batterie delle auto elettriche.
  • Il sentiment dei consumatori USA diminuisce, mentre i prezzi alla produzione continuano a crescere.
  • Le compagnie assicurative devono affrontare le questioni relative alla capacità di coprire i sinistri, dopo un rapporto pubblicato dalla Federal Reserve.

Indicatori chiave

  • Sentiment: all’11 novembre 2020 il sentiment risulta così suddiviso: 55,8% rialzista, 19,3% neutrale, 24,9% ribassista.
  • Esposizione al gamma (tendenza neutra): 6.032.392.989 (al 13 novembre 2020).
  • Indice Dark Pool (tendenza neutra): 43,1% (al 13 novembre 2020).

Foto di Miguel Montejano da Pexels.