Bank of America, scommessa ribassista in opzioni da $2,6mln

Le azioni di Bank of America hanno registrato un rialzo negli ultimi mesi, ma secondo questo trader il titolo scenderà entro gennaio

Bank of America, scommessa ribassista in opzioni da ,6mln
3' di lettura

Le azioni di Bank of America Corp (NYSE:BAC) sono aumentate del 23,7% negli ultimi sei mesi, ma c’è almeno un grosso trader di opzioni che sta scommettendo sul fatto che il rialzo del titolo si esaurirà nelle prossime settimane.

Il trade su BofA: mercoledì mattina gli abbonati a Benzinga Pro hanno ricevuto un avviso relativo a un trade in opzioni su Bank of America insolitamente grande.

  • Alle 11:46, un trader ha acquistato 12.500 opzioni put di Bank of America, con prezzo di esercizio di 30 dollari e scadenza il 15 gennaio 2021, al prezzo di vendita di 2,11 dollari; il trade ha rappresentato una scommessa ribassista da oltre 2,6 milioni di dollari.

Perché è importante: di solito, anche i trader che si attengono esclusivamente alle azioni monitorano con attenzione l’attività del mercato delle opzioni, per vedere se vengono effettuate operazioni particolarmente grosse; data la relativa complessità del mercato delle opzioni, i grossi trader di opzioni sono generalmente considerati più sofisticati rispetto al trader azionario medio.

Molti di questi grossi trader di opzioni sono investitori – privati o istituzionali – dotati di ampie risorse e che sono in grado di reperire informazioni o opinioni esclusive in merito ai titoli sottostanti.

Spesso i trader in azioni utilizzano il mercato delle opzioni per proteggere le loro posizioni azionarie più grosse e purtroppo non esiste un metodo infallibile per determinare se uno scambio di opzioni sia una posizione autonoma oppure una copertura. In questo caso, date le dimensioni relativamente grandi del trade effettuato mercoledì sul titolo Bank of America, potrebbe certamente trattarsi di una copertura istituzionale.

L’impatto della nuova presidenza Biden: l’enorme acquisto di opzioni put arriva dopo che Bank of America e altri titoli bancari hanno registrato un forte rally nel mese di novembre; i tori del settore prevedono che un irripidimento della curva dei rendimenti nel 2021 potrebbe aiutare ad aumentare i margini di interesse netti; allo stesso tempo, il presidente eletto Joe Biden ha nominato Janet Yellen sua segretaria al Tesoro, un grande sollievo per gli investitori bancari preoccupati dal fatto che Elizabeth Warren potesse ottenere l’incarico. La Warren è stata schietta nelle sue critiche a Wall Street, in particolare alle grandi banche.

Il punto di vista di Benzinga: il grande acquirente di opzioni put di mercoledì potrebbe aver scommesso sul fatto che le dimensioni o la tempistica di un altro pacchetto di stimolo da parte del governo USA deluderanno il mercato, oppure il trader potrebbe semplicemente prevedere un arretramento del titolo Bank of America dopo la sua recente corsa sui mercati.

L’acquisto di opzioni da 2,6 milioni di dollari ha un prezzo di breakeven di 27,89 dollari, indicando dunque un ribasso del 3,3% per il titolo nei prossimi due mesi.

Foto di Alex Proimos tramite Wikimedia