Le Borse europee proseguono il recupero

1' di lettura

172790

La decisione di Trump di congelare il nuovo piano di stimoli da 900 miliardi di dollari non spaventa i listini Ue, che partono in rialzo nell’ultima seduta prima delle festività

Nell’ultima seduta prima della pausa natalizia le Borse europee tentano di proseguire il recupero avviato ieri. Bene, in avvio, Piazza Affari e Francoforte, con gli indici FTSE MIB e DAX in area +0,6%. Guadagnano circa mezzo punto percentuale Madrid e Parigi, mentre in avvio fatica Londra, che rimane poco sotto la parità. In avvio, a Piazza Affari, spicca il -2,3% della Juventus dopo la sconfitta di ieri contro la Fiorentina e l’accoglimento del ricorso del Napoli, costato tre punti alla Juve in attesa di rigiocare la partita.

LO STOP DI TRUMP

A poche settimane dall’avvicendamento alla Casa Bianca a favore di Joe Biden, Donald Trump torna protagonista sulla scena politica americana e blocca il piano di stimolo da 900 miliardi di dollari. Il presidente Usa ha definito “ridicoli” i 600 euro previsti dal piano a sostegno dei cittadini, dichiarando di volerli portare fino a 2000 dollari. Al momento, dunque, l’accordo siglato tra Democratici e Repubblicani dopo mesi di trattative tornerà al Congresso per un nuovo esame…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.