Lo smart working obbligherà le aziende a ripensare i propri uffici

Lo smart working obbligherà le aziende a ripensare i propri uffici
1' di lettura

173307

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Secondo Pictet Alternative Advisors la pandemia ha dimostrato che è possibile lavorare in maniera efficiente anche da casa, ma ha anche evidenziato i problemi sociali del lavoro agile

A marzo del 2020 gli uffici si sono svuotati a causa della pandemia. Lo smart working, che prima era occasionale, è ora diventato una routine. A quasi un anno da questa rivoluzione forzata, è lecito domandarsi: questo cambiamento sarà temporaneo o definitivo? Se lo è chiesto anche Zsolt Kohalmi, Global Head of Real Estate and Co-Chief Executive Officer di Pictet Alternative Adivisors, unità indipendente del Gruppo Pictet.

I BENEFICI DELLO SMART WORKING

Secondo il manager di Pictet entrambe le risposte sono valide. La pandemia ha dimostrato che è possibile lavorare in maniera efficiente da casa. Le persone apprezzano il fatto di non doversi spostare per raggiungere il luogo di lavoro, la maggiore flessibilità e la possibilità di trascorrere più tempo con i propri cari. Ciò tuttavia non significa che l’ufficio scomparirà, anche se, nell’opinione di Kohalmi, subirà delle trasformazioni…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.

https://www.financialounge.com/news/2021/01/05/smart-working-uffici