I truffatori di Bitcoin colpiscono usando il nome di Musk

La scorsa settimana alcuni malintenzionati hanno utilizzato il nome di Elon Musk su Twitter per perpetrare truffe relative ai Bitcoin

I truffatori di Bitcoin colpiscono usando il nome di Musk
2' di lettura

Con il Bitcoin (BTC) che nelle ultime settimane ha scambiato vicino a nuovi massimi, sempre più persone stanno cadendo preda di truffe che coinvolgono la criptovaluta fatte a nome di Elon Musk sulla piattaforma di social media Twitter Inc. (NYSE:TWTR), secondo quanto riportato da MalwareHunterTeam, azienda di ricerca nel campo della sicurezza.

Cosa è successo: l’amministratore delegato di Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA) è uno degli utenti più in vista di Twitter; pertanto nella maggior parte delle risposte ai suoi tweet sono presenti truffe in criptovaluta.

Secondo MalwareHunterTeam, tuttavia, il numero di persone vittime di tali truffe è cresciuto nell’ultima settimana, come riporta Bleeping Computer.

I truffatori hackerano account Twitter verificati, cambiano il nome in “Elon Musk” e poi rispondono ai tweet del vero Musk, chiedendo alle persone di inviare criptovalute promettendo l’invio di un importo maggiore in cambio più avanti.

Nella truffa della scorsa settimana i malintenzionati sono riusciti ad accaparrarsi circa 587.000 dollari in Bitcoin, secondo i dati compilati da Bleeping Computer e MetaMask.

Perché è importante: Twitter è stato a lungo tormentato dal problema delle truffe in criptovaluta.

I dati raccolti dalla società di sicurezza informatica Adaptiv nel giugno 2020 hanno mostrato che in un periodo di due mesi i truffatori in Bitcoin sono riusciti a guadagnare 2 milioni di dollari utilizzando il nome di Musk.

“Il livello di truffe in criptovaluta su Twitter sta raggiungendo livelli senza precedenti”, ha detto Musk nel febbraio dello scorso anno. “Non va bene.”

A luglio un massiccio attacco hacker su Twitter ha portato all’utilizzo del profilo di Musk, oltre che a quello dell’ex presidente USA Barack Obama, del co-fondatore di Microsoft Corporation (NASDAQ:MSFT) Bill Gates e di altre personalità famose, per promuovere una truffa in Bitcoin.

Foto di JD Lasica su Flickr