Pre-market: futures USA positivi in scia al piano di stimolo Biden

Un’occhiata ai mercati; si attende la pubblicazione degli utili trimestrali di Kimberly Clark, HB Fuller e Steel Dynamics

Pre-market: futures USA positivi in scia al piano di stimolo Biden

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi sono in territorio positivo sulla prospettiva che l’amministrazione Biden farà approvare il pacchetto di aiuti economici da 1.900 miliardi di dollari contro la crisi Covid. Nella sessione precedente l’indice Nasdaq ha raggiunto un nuovo massimo storico. Gli investitori sono in attesa dei resoconti degli utili di Kimberly Clark Corp (NYSE:KMB), HB Fuller Co (NYSE:FUL) e Steel Dynamics, Inc. (NASDAQ:STLD).

Il dato di dicembre sull’indice di attività nazionale della Federal Reserve di Chicago verrà pubblicato alle ore 8:30 ET, mentre l’indice manifatturiero della Fed di Dallas per gennaio sarà reso noto alle 10:30 ET.

I futures sull’indice Dow Jones hanno guadagnato 17 punti, attestandosi a 30.926, mentre quelli sull’S&P 500 sono in aumento di 12,50 punti, a quota 3.846,75; i futures sul Nasdaq sono in rialzo di 125,50 punti, a 13.487.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 25.127.000 contagi e circa 419.210 vittime; intanto l’India ha confermato almeno 10.667.730 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha registrato un totale di oltre 8.844.570 casi confermati.

I prezzi del petrolio sono saliti, coi futures sul Brent in aumento dello 0,4% a 55,61 dollari al barile; anche i futures sul WTI hanno registrato un rialzo dello 0,5% a 52,51 dollari al barile. La scorsa settimana le scorte di petrolio greggio degli Stati Uniti sono aumentate di 4,4 milioni di barili, secondo quanto riportato dall’Energy Information Administration. Questa settimana il numero totale di piattaforme petrolifere attive negli Stati Uniti è salito di 2 unità a 289 piattaforme, secondo quanto riferito da Baker Hughes Inc.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i listini europei sono contrastati: l’indice spagnolo Ibex scende dello 0,3%, lo STOXX Europe 600 guadagna lo 0,3%, l’indice francese CAC 40 perde lo 0,1%, l’indice tedesco DAX 30 segna +0,1% e il FTSE 100 di Londra è in diminuzione dello 0,1% A gennaio l’indicatore Ifo sul clima aziendale in Germania è sceso a 90,1 contro una lettura rivista di 92,2 nel mese precedente.

I mercati asiatici sono in larga parte in verde: l’indice giapponese Nikkei ha guadagnato lo 0,67%, il cinese Shanghai Composite ha fatto segnare +0,48%, l’Hang Seng di Hong Kong è balzato del 2,41% e l’indiano BSE Sensex ha registrato un calo dello 0,6%; l’indice australiano S&P/ASX è salito dello 0,4%.

Raccomandazioni degli analisti

Credit Suisse ha alzato il rating di Wells Fargo & Company (NYSE:WFC) da Neutral a Outperform e ha aumentato il target price da 35 a 40 dollari.

Negli scambi pre-market le azioni di Wells Fargo hanno registrato un aumento dello 0,8% a 32,14 dollari.

Ultime notizie

  • Alight Solutions LLC di Blackstone Group Inc (NYSE:BX) è vicina a un accordo di fusione con la società veicolo Foley Trasimene Acquisition Corp (NYSE:WPF) – guidata da Bill Foley – per quotarsi in Borsa, secondo quanto riferito da Reuters.
  • Il vaccino contro il COVID-19 prodotto da Pfizer Inc (NYSE:PFE) e dal suo partner BioNTech SE (NASDAQ:BNTX) ha ricevuto l’approvazione dell’autorità regolatoria australiana Therapeutical Goods Administration (TGA), secondo quanto riportato da Reuters.
  • Royal Dutch Shell plc (NYSE:RDS-A) ha annunciato l’intenzione di acquisire Ubitricity, la più grande rete di ricarica per veicoli elettrici del Regno Unito.
  • Samsung sta valutando la possibilità di investire circa 17 miliardi di dollari per costruire una fabbrica di chip negli Stati Uniti, come riportato dal Wall Street Journal.

Nessun Articolo da visualizzare