BlackRock: azioni e corporate bond restano favoriti con i tassi bassi

1' di lettura

Il commento settimanale del BlackRock Investment Institute ribadisce che i tassi reali resteranno molto bassi o negativi, favorendo l’esposizione agli asset a rischio sia nell’azionario che nell’obbligazionario

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Il mercato si sta focalizzando sul fattore inflazione ma i tassi reali sono destinati a rimanere decisamente in territorio negativo, un fatto positivo per gli asset a rischio. Lo sottolinea il commento settimanale del BlackRock Investment Institute richiamando il tema del ‘nuovo nominale’ da tempo indicato come centrale dalla grande casa americana, vale a dire l’aspettativa che i tassi di interesse nominali restino insensibili anche a un risveglio inflazionistico. Per questo, BlackRock continua ad aspettarsi che alla fine l’impatto dello shock da Covid sull’economia risulti frazionale rispetto a quello sperimentato in occasione della Grande Crisi, nonostante eventuali ritardi nelle vaccinazioni e possibili mutazioni del virus.

PIÙ CRESCITA E PIÙ INFLAZIONE

Per questo il BlackRock Investment Institute vede un rafforzamento della crescita, risveglio dell’inflazione, ma anche tassi reali tenuti bassi dalle banche centrali. Da un punto di vista tattico, BlackRock ha un atteggiamento pro-rischio sia per quanto riguarda l’azionario che il credito. Anche se la strada davanti agli asset a rischio può risultare accidentata, su un orizzonte strategico di lungo termine la grande casa si mantiene neutrale sull’azionario, visto l’incremento registrato dalle valutazioni, e preferisce sotto pesare i bond governativi, date le attese di tassi nominali che restano molto bassi nonostante il ritorno dell’inflazione…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.