Pre-market: futures in verde, attesa utili Alphabet e Amazon

Un’occhiata ai mercati; si attendono anche i resoconti finanziari di UPS e Alibaba

Sedute USA

Movimenti in pre-apertura

Nei primi scambi in pre-market i futures azionari statunitensi sono in crescita dopo che nella sessione precedente l’indice Dow Jones ha guadagnato oltre 200 punti. Gli investitori sono in attesa dei rapporti sugli utili di Alphabet Inc (NASDAQ:GOOGL), Amazon.com, Inc. (NASDAQ:AMZN), Pfizer Inc. (NYSE:PFE), United Parcel Service, Inc. e Alibaba Group Holding Ltd – ADR (NYSE:BABA).

Il presidente della Federal Reserve di Dallas, Robert Kaplan, parlerà alle ore 13:00 ET, mentre la presidente della Federal Reserve di Cleveland, Loretta Mester, e il presidente della Federal Reserve di New York, John Williams, interverranno alle 14:00 ET.

I futures sull’indice Dow Jones hanno guadagnato 228 punti, attestandosi a 30.338, mentre quelli sull’S&P 500 sono in aumento di 32 punti, a quota 3.797,75; i futures sul Nasdaq sono in rialzo di 125,75 punti, a 13.362,25.

Ad oggi negli Stati Uniti è stato registrato il numero più elevato di casi e di decessi per coronavirus al mondo, con un totale di oltre 26.321.450 contagi e circa 443.360 vittime; intanto l’India ha confermato almeno 10.766.240 casi di COVID-19, mentre il Brasile ha registrato un totale di oltre 9.229.320 casi confermati.

I prezzi del petrolio sono saliti, coi futures sul Brent in aumento del 2,1% a 57,55 dollari al barile; i futures sul WTI hanno registrato un rialzo del 2,2% a 54,73 dollari al barile. Il rapporto dell’American Petroleum Institute sugli inventari di petrolio greggio verrà pubblicato nel corso della giornata.

Uno sguardo ai mercati globali

Oggi i listini europei sono in territorio positivo: l’indice spagnolo Ibex sale dell’1,6%, lo STOXX Europe 600 guadagna l’1,2%, l’indice francese CAC 40 balza dell’1,8%, l’indice tedesco DAX 30 segna +1,2% e il FTSE 100 di Londra è in aumento dello 0,7%. Durante gli ultimi tre mesi del 2020 l’economia dell’Eurozona ha registrato una contrazione dello 0,7% su base trimestrale. A gennaio il tasso di inflazione annuale in Francia è salito allo 0,6%; sempre a gennaio, la crescita annuale dei prezzi delle abitazioni nel Regno Unito è rallentata al 6,4%.

Anche i mercati asiatici sono in crescita: l’indice giapponese Nikkei ha guadagnato lo 0,97%, il cinese Shanghai Composite ha fatto segnare +0,81%, l’Hang Seng di Hong Kong è salito dell’1,23% e l’indiano BSE Sensex ha fatto un balzo del 2,5%; l’indice australiano S&P/ASX ha avuto un aumento dell’1,5%. A dicembre le vendite al dettaglio di Hong Kong sono crollate del 14% su base annua, mentre la Reserve Bank of Australia ha mantenuto i tassi d’interesse allo 0,1%.

Raccomandazioni degli analisti

Gli analisti di Goldman Sachs hanno alzato il rating di Dell Technologies Inc (NYSE:DELL) da Neutral a Buy e hanno aumentato il target price da 68 a 96 dollari.

In pre-market le azioni Dell hanno avuto un aumento del 2,8% a 76 dollari.

Ultime notizie

  • Vertex Pharmaceuticals (NASDAQ:VRTX) ha riportato utili inferiori alle attese per il quarto trimestre.
  • NXP Semiconductors NV (NASDAQ:NXPI) ha riportato risultati positivi per il quarto trimestre e ha pubblicato solide previsioni di vendita per il trimestre in corso.
  • Li Auto Inc (NASDAQ:LI) ha riportato un aumento del 355,8% su base annua delle consegne auto effettuate nel mese di gennaio.
  • Cirrus Logic, Inc. (NASDAQ:CRUS) ha registrato utili e vendite migliori del previsto per il terzo trimestre; la società ha anche affermato di prevedere per il quarto trimestre vendite comprese fra 280 e 320 milioni di dollari.

Nessun Articolo da visualizzare