Merck in trattative per produrre vaccini anti-Covid

Merck & Co Inc (NYSE:MRK) sarebbe in trattative con governi e aziende per fornire un potenziale aiuto nella produzione dei vaccini contro il COVID-19 che sono già stati approvati. 

Merck in trattative per produrre vaccini anti-Covid
2' di lettura
  • Secondo quanto riferisce il Wall Street Journal, Merck & Co Inc (NYSE:MRK) sarebbe in trattative con governi e aziende per fornire un potenziale aiuto nella produzione dei vaccini contro il COVID-19 che sono già stati approvati.
  • La fornitura di vaccini anti-Covid resta limitata, un elemento che costringe i produttori di vaccini come Pfizer Inc (NYSE:PFE) e BioNTech SE (NASDAQ:BNTX) a collaborare con altre aziende per colmare il divario; Kare Schultz, amministratore delegato di Teva Pharmaceutical Industries Ltd (NYSE:TEVA), ha dichiarato che la società è in trattative con alcune aziende per aiutare a produrre i vaccini.
  • A gennaio Merck ha interrotto lo sviluppo dei suoi due vaccini contro il COVID-19 dopo che i primi studi hanno mostrato che entrambi i candidati hanno generato risposte immunitarie inferiori sia a quelle osservate nelle persone che si sono riprese dal COVID-19 che a quelle riportate dagli altri vaccini contro il nuovo coronavirus.
  • Tuttavia, negli ultimi mesi Merck ha sviluppato il suo portafoglio di farmaci anti-Covid attraverso una serie di accordi, fra cui l’acquisizione da 425 milioni di dollari di OncoImmune, da cui si attendono i risultati di uno studio di fase avanzata entro la fine di marzo; Ridgeback Biotherapeutics ha poi sviluppato un altro tipo di terapia, un antivirale orale chiamato molnupiravir, che ora è in fase 2/3 di sperimentazione per i pazienti Covid sia ambulatoriali che ricoverati. I primi dati di uno studio sono attesi già nel primo trimestre.
  • Merck aveva acquisito Themis, azienda che sta lavorando a un candidato vaccino contro il COVID-19; ha anche collaborato con IAVI, un’organizzazione di ricerca scientifica senza scopo di lucro, allo sviluppo di un vaccino sperimentale contro il SARS-CoV-2.
  • Movimento dei prezzi: mercoledì le azioni MRK hanno chiuso in ribasso dello 0,2% a 74,89 dollari.