Silvergate Capital in rialzo di oltre il 1.000% in un anno

Si ritiene che il boom dei prezzi delle criptovalute abbia influenzato l'apprezzamento delle azioni di Silvergate

Silvergate Capital in rialzo di oltre il 1.000% in un anno
2' di lettura

Cosa è successo: le azioni della banca di asset digitali Silvergate Capital Corporation (NYSE:SI) sono in aumento del 120% da gennaio e di oltre il 1300% da quando si è quotata in Borsa a novembre del 2019.

Si ritiene che il boom dei prezzi delle criptovalute abbia influenzato l’apprezzamento delle azioni di Silvergate nella maniera osservata negli ultimi mesi.

La banca, che ha quasi 5 miliardi di dollari in depositi garantiti da criptovaluta, consente in qualsiasi momento ai suoi clienti di trasferire denaro verso gli exchange di criptovaluta attraverso il suo Silvergate Exchange Network (SEN).

Perché è importante: fra i clienti di Silvergate figurano Coinbase, importante piattaforma di scambio criptovalute e società di wallet che prevede di quotarsi in Borsa entro la fine dell’anno, e Square Inc (NYSE:SQ), che ha recentemente annunciato un acquisto da 170 milioni di dollari in Bitcoin.

“Basti dire che siamo una delle poche banche che lavorano con Bitcoin, dunque speriamo di essere coinvolti con tutte le aziende che vogliono seriamente essere impegnate nelle criptovalute”, ha affermato il CEO Alan Lane alla CNN all’inizio di questa settimana.

A differenza dei mercati finanziari tradizionali, i mercati delle criptovalute sono aperti agli scambi 24 ore su 24, 7 giorni su 7, un aspetto che di per sé rende i mercati più liquidi.

Secondo quanto riferito, dal 2017 il Silvergate Exchange Network ha elaborato trasferimenti per oltre 100 miliardi di dollari.

Nel frattempo: solo di recente Silvergate è divenuta una società quotata in Borsa e la sua capitalizzazione di mercato resta relativamente contenuta.

Proprio come altri “titoli Bitcoin” quali Marathon Patent Group Inc (NASDAQ:MARA) e Riot Blockchain Inc (NASDAQ:RIOT), il prezzo delle sue azioni si muove in tandem con il prezzo di Bitcoin.

Man mano che investitori istituzionali più grandi come Bank of New York Mellon Corp (NYSE:BK) offrono servizi di custodia delle criptovalute, Silvergate potrebbe registrare una maggiore concorrenza nonostante il suo ingresso relativamente precoce nel mercato.

Movimento dei prezzi: al momento della pubblicazione ieri le azioni di Silvergate Capital erano in aumento del 5,46% a 137,52 dollari; Bitcoin aveva guadagnato lo 0,33% a 49.210 dollari.