10 titoli in movimento nell’after-hours di ieri, mercoledì 10 marzo

Il movimento dei titoli, al rialzo e al ribasso, nella sessione seguente alla chiusura dei mercati

10 titoli in movimento nell’after-hours di ieri, mercoledì 10 marzo

Titoli in rialzo

  • Le azioni di Asana (NYSE:ASAN) hanno riscontrato un aumento dopo che l’azienda ha riferito utili per azione e risultati di vendita del quarto trimestre migliori del previsto e ha pubblicato una guidance sulle vendite del primo trimestre superiore alle stime degli analisti.
  • Le azioni di Siebert Financial (NASDAQ:SIEB) si sono mosse al rialzo dopo che la società ha registrato vendite per l’anno fiscale 2020 di 54,9 milioni di dollari, in aumento rispetto ai 28,6 milioni registrati l’anno precedente.
  • Le azioni di AMC Entertainment (NYSE:AMC) hanno guadagnato terreno dopo che la società ha riportato i risultati degli utili del quarto trimestre.

Titoli in ribasso

  • Le azioni di Oracle (NYSE:ORCL) hanno osservato un calo dopo che la compagnia ha riportato i risultati degli utili del terzo trimestre.
  • Le azioni di Sumo Logic (NASDAQ:SUMO) hanno perso terreno; la società ha riportato i risultati degli utili del quarto trimestre, ha emesso la guidance per il primo trimestre e per l’anno fiscale 2021 e ha annunciato di aver firmato un accordo definitivo per l’acquisizione di DFLabs.
  • Le azioni di Cloudera (NYSE:CLDR) hanno avuto un ribasso dopo che l’azienda ha pubblicato una guidance sugli utili per azione e sulle vendite per l’anno fiscale 2022 inferiore alle stime degli analisti.
  • Le azioni di Kadmon (NASDAQ:KDMN) si sono mosse in territorio negativo dopo che il gruppo ha annunciato che la Food and Drug Administration ha esteso il periodo di revisione della richiesta di nuovo farmaco per belumosudil per il trattamento della malattia cronica del trapianto contro l’ospite.
  • Le azioni di LendingClub (NYSE:LC) hanno perso terreno dopo che la società ha riportato risultati di vendita del quarto trimestre peggiori del previsto.
  • Le azioni di MGM Growth Properties (NYSE:MGP) hanno registrato un arretramento dopo che la compagnia ha riportato un’offerta da 19 milioni di azioni ordinarie.
  • Le azioni di Clearside Biomedical (NASDAQ:CLSD) hanno scambiato in territorio negativo dopo che l’azienda ha riferito utili per azione e risultati di vendita del quarto trimestre peggiori del previsto.