8 titoli in movimento nell’after-hours di lunedì 29 marzo

Il movimento dei titoli, al rialzo e al ribasso, nella sessione seguente alla chiusura dei mercati

Sedute USA
Sedute USA

Titoli in rialzo

  • Le azioni di SRAX (NASDAQ:SRAX) hanno registrato un rialzo dopo che la società ha riportato i risultati degli utili del quarto trimestre, ha pubblicato la guidance sulle vendite del secondo trimestre e ha alzato la guidance sulle vendite per l’anno fiscale 2021.
  • Le azioni di Biocept (NASDAQ:BIOC) hanno osservato un aumento dopo che l’azienda ha riportato dati sulle vendite del quarto trimestre migliori del previsto.
  • Le azioni di Performant Financial (NASDAQ:PFMT) sono in territorio positivo dopo che il gruppo ha riportato risultati di vendita dell’anno fiscale 2020 pari a 68,5 milioni di dollari, in crescita del 58% rispetto all’anno scorso.
  • Le azioni di AbCellera Biologics (NASDAQ:ABCL) hanno osservato un rialzo dopo che la società ha registrato utili per azione per l’anno fiscale 2020 di 0,45 dollari, in rialzo su base annua da -0,01 dollari per azione, e vendite per l’anno fiscale 2020 pari a 233 milioni di dollari, in aumento del 1.908% su base annua.

Titoli in ribasso

  • Le azioni di Butterfly Network (NYSE:BFLY) hanno perso terreno dopo che la società ha riportato i risultati degli utili per l’anno fiscale 2020.
  • Le azioni di WAVE Life Sciences (NASDAQ:WVE) hanno registrato un calo dopo che la compagnia ha riferito che i risultati mHTT degli studi PRECISION-HD non supportano l’ulteriore sviluppo di WVE-120102 e WVE-120101.
  • Le azioni di Trxade Group (NASDAQ:MEDS) sono in discesa dopo che la compagnia ha riportato risultati di vendita del quarto trimestre peggiori del previsto.
  • Le azioni di Nova Lifestyle (NASDAQ:NVFY) hanno riscontrato un calo dopo che la società ha riportato una perdita netta da attività operative per l’anno fiscale 2020 pari a 25,7 milioni di dollari, contro i 6,1 milioni dell’anno fiscale 2019; Nova Lifestyle, inoltre, ha registrato vendite per l’anno fiscale 2020 pari a 11,3 milioni di dollari, rispetto ai 21,9 milioni dell’anno fiscale 2019.

Nessun Articolo da visualizzare