Clubhouse lancia la monetizzazione per i creatori di contenuti

1' di lettura

Il social network permetterà agli utenti di inviare denaro ai creator prima ancora dell’introduzione della pubblicità sulla piattaforma

I creator di contenuti di Clubhouse ora potranno ricevere pagamenti dagli utenti che vorranno sostenere il loro lavoro. Il social media lanciato da Alpha Explorations Con., infatti, ha appena annunciato tramite il suo blog l’avvio del servizio di pagamenti utilizzando direttamente la stessa piattaforma, finora priva anche di pubblicità. “Siamo entusiasti di lanciare Payments, la nostra prima funzione di monetizzazione per i creator di Clubhouse”, dichiara l’azienda, il cui valore ha superato il miliardo di dollari nel mese di gennaio dopo solo un anno dalla sua fondazione. “Fin dai primi giorni di vita la nostra startup si è posta come missione quella di mettere i creator in una situazione di privilegio. L’obiettivo, con la nascita di Payments, è aiutare a guadagnare chi fa crescere e prosperare la piattaforma”, ha spiegato Paul Davison, co-fondatore della società.

SOSTENERE I CREATOR

Negli ultimi mesi sono sempre più gli utenti che decidono di sostenere i creatori di contenuti di diverse piattaforme e questa attività si sta trasformando in un valido sostegno per tutti coloro che hanno deciso di utilizzare i social media per le proprie attività. Senza dover ricorrere obbligatoriamente alla pubblicità, questi creatori di contenuti possono così presentare al pubblico i loro prodotti, corsi, oppure semplicemente la diffusione di contenuti interessanti per gli utenti, ricevendo in cambio anche piccole quantità di denaro che sommandosi a quelle degli altri utenti possono arrivare ad un vero e proprio reddito per i creator…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.