Facebook testa Hotline, la sua risposta a Clubhouse

L’app in fase di beta testing di Facebook sarà dotata anche di una componente video

Facebook testa Hotline, la sua risposta a Clubhouse
3' di lettura

Facebook, Inc. (NASDAQ:FB) sta effettuando il beta testing di Hotline, una nuova app pronta a sfidare Clubhouse.

Cosa è successo: Hotline viene sviluppata dal team New Product Experimentation (NPE) di Facebook sotto la direzione di Eric Hazzard, entrato a far parte dell’azienda nel 2017 dopo che il colosso social ha acquisito la sua app di sondaggi per adolescenti ‘tbh’.

Sebbene Hotline emuli il formato di domande e risposte di Clubhouse, include anche una componente video che manca a Clubhouse (basata solo su audio) e registrerà automaticamente gli eventi – che invece non vengono registrati su Clubhouse – non appena avranno luogo.

Hotline, inoltre, sarà gratuita per qualsiasi utente, a differenza della configurazione solo a invito di Clubhouse, e non ci saranno limiti alle dimensioni del pubblico che partecipa agli eventi.

Mercoledì Facebook ha eseguito il suo primo test di Hotline con l’investitore immobiliare Nick Huber come ospite inaugurale; Facebook non ha annunciato una data in cui prevede di rendere Hotline disponibile al pubblico.

Hotline viene sviluppata separatamente rispetto alle offerte di sale audio live che Facebook ha testato nelle sue Messenger Rooms.

“Con Hotline, speriamo di capire in che modo le domande e le risposte multimediali interattive e dal vivo possano aiutare le persone a imparare da esperti in aree come le competenze professionali, proprio come aiuta questi esperti a costruire le loro attività”, ha detto un portavoce di Facebook. “New Product Experimentation ha testato prodotti multimediali come CatchUp, Venue, Collab e BARS e siamo incoraggiati nel vedere che questi format continuano ad aiutare le persone ad entrare in contatto e a creare una community”.

Perché è importante: Clubhouse è stata lanciata nell’aprile 2020 come app gratuita per iPhone senza pubblicità; durante il suo primo anno è stata scaricata da quasi 13 milioni di utenti e ha una media di 10 milioni di utenti attivi settimanali.

Clubhouse ha attratto ospiti di alto profilo nelle sue chat audio, fra cui l’amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, e l’auto-incoronato technoking di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA), Elon Musk.

Ma Clubhouse è stata anche al centro di alcune controversie, fra cui la censura da parte del governo cinese dopo che alcuni utenti hanno affrontato argomenti politicamente tabù come le proteste pro-democrazia ad Hong Kong e lo status di Taiwan. A febbraio una chat su Clubhouse dell’investitore e imprenditore Marc Andreesen sarebbe stata riportata in modo errato da parte del corrispondente del New York Times Taylor Lorentz, il quale ha twittato che Andreesen avrebbe usato l’insulto “ritardati” per descrivere gli utenti del forum WallStreetBets di Reddit; dopo che diverse fonti hanno sottolineato il suo errore, Lorentz ha riconosciuto lo sbaglio ma non ha chiesto scusa per il grave errore di citazione.

Stranamente, Hotline consente agli utenti di accedere tramite il proprio account Twitter Inc (NYSE:TWTR); si tratta di un aspetto abbastanza curioso, dato che proprio Twitter avrebbe cercato di acquisire Clubhouse con una valutazione potenziale di circa 4 miliardi di dollari.

(Screenshot di Hotline, per gentile concessione di Facebook)