4 titoli sottovalutati da tenere d’occhio ad aprile

Parliamo di eBay, SunPower, Regeneron e Tupperware Brands  

4 titoli sottovalutati da tenere d’occhio ad aprile
3' di lettura

Questo mese EBay Inc (NASDAQ:EBAY), SunPower Corporation (NASDAQ:SPWR), Regeneron Pharmaceuticals Inc (NASDAQ:REGN) e Tupperware Brands Corporation (NYSE:TUP) sono quattro titoli che sono considerati sottovalutati da un punto di vista tecnico.

Gli investitori possono cercare di scovare titoli sottovalutati sui quali investire a lungo termine, nella speranza che il mercato alla fine si renda conto che il titolo sta scambiando al di sotto del suo valore effettivo ed effettui una correzione al rialzo.

Come si considera sottovalutato un titolo: un titolo è considerato come sottovalutato in base al suo rapporto prezzo/utili (P/E).

Il P/E di un titolo si ottiene dividendone l’attuale prezzo delle azioni per il suo utile per azione (EPS) registrato nel corso degli ultimi 12 mesi.

Un P/E elevato indica che il titolo scambia al di sopra del suo valore e che quindi potrebbe essere sopravvalutato, mentre un P/E basso significa che il titolo scambia al di sotto del suo valore e che quindi potrebbe essere sottovalutato.

Ad esempio, se un titolo scambia a 40 dollari e ha un EPS di 4 dollari allora ha un rapporto P/E di 10, il che significa che gli investitori, per ogni azione acquistata, chiedono 10 dollari di utili; questo è considerato un P/E basso e potrebbe indicare che il titolo è sottovalutato.

Al contrario, se un titolo scambia a 40 dollari per azione e ha un EPS di 1 dollaro allora ha un rapporto P/E di 40, il che significa che gli investitori, per ogni azione acquistata, chiedono soltanto 1 dollaro di utili; questo è considerato un P/E alto e potrebbe indicare che il titolo è sopravvalutato.

Quattro titoli che potrebbero essere sottovalutati: EBay, multinazionale di e-commerce con sede a San Jose, ha un EPS a 12 mesi di 7,89 dollari e venerdì ha chiuso le contrattazioni a quota 62,47 dollari, con un P/E di 7,92; ciò potrebbe indicare che il titolo è sottovalutato. 

Quando il 3 febbraio eBay ha riportato gli utili del quarto trimestre, i ricavi sono risultati in aumento del 28% a 2,9 miliardi di dollari, dimostrando che la società potrebbe attraversare un periodo di forte crescita.

SunPower, società di energia solare con sede a San Jose, ha un EPS a 12 mesi di 2,48 dollari e venerdì ha chiuso le contrattazioni a 29,71 dollari, con un rapporto P/E di 11,99; ciò potrebbe indicare che il titolo è sottovalutato.

Quando il 17 febbraio SunPower ha riportato gli utili del quarto trimestre, la società ha dichiarato di aver ottenuto 13.000 nuovi clienti; con la spinta verso l’energia rinnovabile questo numero potrebbe continuare a crescere, portando a un incremento del fatturato all’azienda.

Regeneron, società biotech con sede nella contea di Westchester, ha un EPS a 12 mesi di 30,52 dollari e venerdì ha terminato la giornata di negoziazioni a quota 475,17 dollari, con un rapporto P/E di 15,57; ciò potrebbe indicare che il titolo è sottovalutato.

Quando il 5 febbraio Regeneron ha riportato i risultati del quarto trimestre, i ricavi hanno mostrato un +30% rispetto al quarto trimestre 2019, denotando una crescita sostenuta.

Tupperware, società di multi-level marketing con sede a Orlando dotata di un’ampia linea di prodotti per la casa, ha un EPS a 12 mesi di 2,14 dollari e venerdì ha concluso le contrattazioni a 27,02 dollari, con un rapporto P/E di 12,63; ciò potrebbe indicare che il titolo è sottovalutato.

Quando il 10 marzo Tupperware ha pubblicato i risultati del quarto trimestre, ha comunicato che le sue vendite globali sono aumentate del 17%, di cui il 20% in valuta locale, rispetto all’anno precedente.

(Foto di Rhett Wesley su Unsplash)