Biogen, titolo in ribasso dopo uscita utili

Il calo delle azioni di Biogen è dovuto al crollo degli utili trimestrali e ai deboli dati di vendita del farmaco Tecfidera

Sedute USA
Sedute USA
2' di lettura
  • Biogen Inc (NASDAQ:BIIB) ha riportato un calo del 70,7% degli utili del primo trimestre, poiché il suo farmaco più venduto per la sclerosi multipla – Tecfidera – ha dovuto far fronte a una maggiore concorrenza da parte di farmaci generici più economici.
  • Nel trimestre l’utile netto è sceso a 410,2 milioni di dollari (o 2,69 dollari per azione) dagli 1,40 miliardi (o 8,08 dollari per azione) riportati nello stesso periodo dell’anno precedente.
  • Gli utili per azione rettificati sono di 5,34 dollari, in calo rispetto ai 9,14 dollari di un anno fa ma in rialzo rispetto alle stime di consenso (5,04 dollari).
  • Le vendite di Tecfidera si sono più che dimezzate a quota 479,3 milioni di dollari, mentre le vendite del trattamento per l’atrofia muscolare spinale Spinraza, con un dato superiore alle attese di 520,5 milioni di dollari, hanno contenuto l’erosione delle vendite di Tecfidera.
  • Ora gli investitori sono concentrati su un’imminente decisione normativa da parte della Food and Drug Administration sul farmaco sperimentale della società per la malattia di Alzheimer – aducanumab – in vista della data PDUFA del 7 giugno.
  • Uno sguardo alle pessime performance dell’azienda nel primo trimestre rende totalmente chiara l’importanza che assume per la compagnia l’approvazione dell’aducanumab; Biogen ha affermato di aver già avviato i preparativi per il possibile lancio.
  • L’azienda ha presentato domanda di commercializzazione per aducanumab in Brasile, Canada e Svizzera.
  • Previsioni: Biogen ha alzato la guidance sugli utili per azione rettificati per l’anno fiscale 2021 da 17-18,50 dollari a 17,50-19 dollari, contro una stima di consenso di 18,41 dollari; si prevedono vendite comprese fra 10,45 e 10,75 miliardi di dollari, in linea con una stima di 10,57 miliardi.
  • La società, inoltre, prevede di utilizzare nel corso di quest’anno una parte dell’autorizzazione al riacquisto delle azioni rimanenti per 4 miliardi di dollari.
  • Movimento dei prezzi: giovedì, all’ultimo controllo, le azioni BIIB erano in calo del 2,74% a 262,46 dollari.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!