SafeMoon sta sorpassando Dogecoin?

Analizziamo l’andamento delle due criptovalute

SafeMoon sta sorpassando Dogecoin?
3' di lettura

Di recente sia Dogecoin (DOGE) che SafeMoon (SAFEMOON) hanno raggiunto i loro massimi storici, ma quest’ultima sta superando la criptovaluta a tema Shiba Inu in termini di guadagni?

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Il mancato lancio sulla luna: la ‘Doge Army’ (ovvero la folla di investitori in Dogecoin) ha tentato di spingere DOGE ai livelli di 0,69 o di 1 dollaro in occasione del Doge Day, che era il 20 aprile, senza però riuscirci. Quel giorno è stata invece SAFEMOON a toccare il massimo storico, a quota 0,000014 dollari.

DOGE ha raggiunto il suo massimo storico di 0,43 dollari il 16 aprile, quattro giorni prima del trambusto del Doge Day.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

SAFEMOON è crollata del 52,78% da quando ha raggiunto il suo massimo storico, mentre DOGE ha perso il 41,19%.

Al momento della pubblicazione, DOGE era in calo giornaliero del 5,82% a 0,26 dollari, mentre SAFEMOON cedeva il 2,28% a 0,0000066 dollari.

Si torna con i piedi a terra: sia DOGE che SAFEMOON hanno preso una traiettoria discendente dal Doge Day, ma la sofferenza è stata maggiore per i sostenitori di una delle due monete.

Quel giorno DOGE è riuscita a toccare gli 0,42 dollari – un numero che assume significato in relazione alla data del 20 aprile, che è popolare anche nell’ambito della cannabis – ma da allora ha lasciato sul terreno il 38,09%.

Il massimo intraday di SAFEMOON in occasione del Doge Day è stato di 0,00001399 dollari e da allora la criptovaluta è scesa del 52,82%.

Pur con questi ribassi, DOGE ha registrato un rally da inizio anno del 5.400,80%, mentre SAFEMOON è cresciuta di uno straordinario 21.900% dal suo massimo intraday del 12 marzo.

A titolo di confronto, Bitcoin (BTC) ha guadagnato l’80,12%; al momento della pubblicazione, la principale criptovaluta al mondo era in rialzo del 6,05% a 52.891,88 dollari.

Cosa dovresti sapere: Dogecoin è in circolazione dal 2013 e ha il sostegno di personaggi del calibro di Elon Musk – amministratore delegato di Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA) – e del rapper Snoop Dogg. Il direttore operativo di OKCoin, Jason Lau, ha dichiarato, in vista della quotazione della moneta da parte del suo exchange, che essa “è protetta da un sistema proof-of-work e non ha mai avuto problemi di sicurezza”; Lau è stato elogiato per la “comunità entusiasta” di Dogecoin.

SAFEMOON, d’altro canto, ha debuttato di recente ed è stata lanciata solo il mese scorso; SafeMoon addebita ai venditori una commissione del 10% sull’importo che scelgono di vendere e premia i detentori con il 5% di commissione del venditore.

La scorsa settimana SafeMoon ha acquisito un milione di utenti, ma l’influencer di criptovalute Lark Davis ha messo in guardia gli investitori nel progetto, associandolo a uno schema Ponzi.

Uno schema Ponzi è un tipo di truffa che genera rendimenti per gli investitori precedenti con denaro prelevato dagli investitori più recenti.

“Ho visto dozzine di schemi crypto che sono fondamentalmente gli stessi. Non finirà bene. Ben presto i soldi smetteranno di arrivare e lo schema crollerà”, ha detto Lark su Twitter.