L’Unione europea autorizza gli insetti come nuovo alimento

Su proposta della Commissione, i singoli Paesi dell’Ue hanno dato l’ok all’utilizzo delle larve dell’insetto della farina gialla per uso alimentare

A seguito di una rigorosa valutazione scientifica da parte dell’Agenzia per la sicurezza alimentare, i Paesi membri dell’Unione europea hanno approvato la proposta della Commissione che permette l’uso dei vermi della farina gialla come nuovo alimento.

MODI DI UTILIZZO

Nel dettaglio si tratta della larva del verme della farina gialla (nome scientifico Tenebrio molitor) che potrà ora essere utilizzato come un insetto essiccato intero – a mo’ di spuntino – oppure come ingrediente per arricchire altre preparazioni. Per esempio, come polvere in prodotti proteici, biscotti o prodotti a base di pasta…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.