Altcoin in testa, dominance Bitcoin al minimo triennale

Le cosiddette altcoin stanno sempre più prendendo in mano le redini nel settore delle criptovalute

Altcoin in testa, dominance Bitcoin al minimo triennale
2' di lettura

Il dominio di mercato di Bitcoin è sceso al minimo triennale del 40,05% dopo che nel fine settimana la vicenda Musk ha fatto scendere il suo prezzo sotto i 45.000 dollari.

Cosa è successo: vari profili Twitter dedicati alle criptovalute hanno incolpato il CEO di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) per il ribasso, sostenendo che i suoi tweet nei quali si accennava a un imminente sell-off di Bitcoin da parte di Tesla hanno portato un gran numero di operatori di mercato a fare panic selling delle loro partecipazioni nell’asset digitale.

Sebbene Bitcoin (CRYPTO:BTC) non sia l’unica criptovaluta soggetta ai movimenti di prezzo avversi del fine settimana, ora le altcoin rappresentano la maggior parte del mercato, avendo raggiunto una capitalizzazione di mercato collettiva di 1.200 miliardi di dollari.

Il dominio di mercato di Ethereum si è attestato a un massimo di tre anni di oltre il 19%, mentre altre monete come Binance Coin (BNB) e Cardano (ADA) rappresentano oltre il 3% ciascuno.

Perché è importante: da settembre 2018 Bitcoin ha rappresentato oltre il 50% del mercato delle criptovalute, e durante il picco della corsa rialzista dell’asset tra dicembre 2020 e marzo 2021 il dominio di BTC ha raggiunto una percentuale massima del 70%.

In effetti, alcune altcoin a grande capitalizzazione sono persino riuscite a raggiungere nuovi massimi storici durante il sell-off di mercato: una di queste monete è Cardano (ADA), che durante il fine settimana ha raggiunto un massimo di 2,42 dollari; le perdite giornaliere di ADA, inoltre, sono state meno significative rispetto a quelle di altre monete, considerando che – al momento della pubblicazione lunedì – la criptovaluta restava intorno ai 2,19 dollari nonostante avesse superato il livello dei due dollari solo sabato.

Solana (SOL) è un altra altcoin che è salita a un nuovo massimo, dato che giovedì ha violato i 52,50 dollari; al momento della redazione dell’articolo, il volume di scambi giornaliero sul token era in crescita del 227% a 2,56 miliardi di dollari.

“La dominance di Bitcoin è ancora in calo”, ha scritto il trader di criptovalute The Moon su Twitter; “la stagione delle altcoin non è ancora volta la termine, ma la mia sensazione è che la fine sia vicina!”

Nessun Articolo da visualizzare