Vaccino Moderna previene contagio negli adolescenti

Lo studio ha rivelato che non ci sono stati casi di COVID-19 fra coloro che hanno ricevuto la doppia vaccinazione

Vaccino Moderna previene contagio negli adolescenti
  • Moderna Inc (NASDAQ:MRNA) ha annunciato che lo studio di fase 2/3 del suo vaccino anti-Covid mRNA-1273 negli adolescenti ha raggiunto l’endpoint primario di immunogenicità non inferiore rispetto al gruppo di confronto degli adulti nello studio di fase 3.
  • Nel corso dello studio non è stato rilevato nessun caso di COVID-19 nei partecipanti che avevano ricevuto entrambe le dosi di vaccino.
  • L’efficacia del vaccino nei partecipanti sieronegativi, pari al 93%, è stata osservata a partire da 14 giorni dopo la prima dose.
  • Lo studio, noto come TeenCOVE, ha arruolato più di 3.700 partecipanti di età compresa fra 12 e meno di 18 anni negli Stati Uniti.
  • Moderna intende presentare questi dati alle autorità di regolamentazione di tutto il mondo all’inizio di giugno.
  • mRNA-1273 è stato generalmente ben tollerato e fino ad oggi non sono stati identificati problemi di sicurezza rilevanti.
  • La maggior parte degli eventi avversi è stata di gravità lieve o moderata.
  • Movimento dei prezzi: all’ultimo controllo, nella sessione pre-market di martedì, le azioni MRNA erano in rialzo del 2,55% a 168,35 dollari.
  • (Foto di Ali Raza/Pixabay).

Nessun Articolo da visualizzare