Cathie Wood compra Zoom e $27,4mln sul ribasso di Okta

La sua Ark Invest, inoltre, ha acquistato altre azioni della piattaforma di videochat Zoom

Cathie Wood compra Zoom e ,4mln sul ribasso di Okta
2' di lettura

Ark Investment Management, società guidata da Cathie Wood, giovedì ha acquistato 123.385 azioni di Okta Inc (NASDAQ:OKTA), per un valore stimato di circa 27,44 milioni di dollari.

Le azioni Okta hanno chiuso in ribasso del 10% a 222,40 dollari il giorno dopo la pubblicazione del “solido ma chiassoso” rapporto sugli utili della società di gestione dell’identità con sede a San Francisco e l’uscita a sorpresa del suo direttore finanziario Michael Kourey.

Prima dell’acquisto di giovedì, Ark deteneva circa 236.421 azioni OKTA, per un valore di circa 58,2 milioni di dollari, tramite l’Ark Next Generation Internet ETF (NYSE:ARKW); nessun altro ETF della società di investimento detiene azioni di Okta.

La nota società di gestione investimenti guidata dalla Wood, inoltre, ha accumulato 58.345 azioni di Zoom Video Communications Inc (NASDAQ:ZM), per un valore stimato di circa 19,04 milioni di dollari.

Ark Invest ha comprato le azioni tramite l’Ark Innovation ETF (NYSE:ARKK). Prima dell’acquisto di giovedì, la partecipazione di ARKK nell’azienda di videochiamate ammontava a 2,64 milioni di azioni, per un valore di circa 860,6 milioni di dollari.

Zoom è la sesta maggior partecipazione di ARKK dietro a Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) e Teladoc Health Inc (NYSE:TDOC) in un portafoglio di 54 titoli; alla data di giovedì, la società di investimento risultava detenere anche 503.042 azioni Zoom tramite ARKW, per un valore di circa 164 milioni di dollari.

La società di videochiamate è tra le scommesse di Wood che hanno funzionato bene nel contesto della corsa al lavoro e all’apprendimento da casa osservato durante la pandemia dell’anno scorso.

Giovedì le azioni Zoom hanno chiuso in rialzo dello 0,12% a 326,43 dollari e in after-market hanno guadagnato lo 0,79%.

Fra le altre vendite importanti realizzate da Ark Invest si segnala Syros Pharmaceuticals Inc (NASDAQ:SYRS), mentre gli acquisti hanno riguardato 908 Devices Inc (NASDAQ:MASS).