Dogecoin, market cap scenderà sotto quota $1 mld

Questa è la previsione di Barry Silbert, investitore veterano nel settore delle criptovalute

Dogecoin, market cap scenderà sotto quota $1 mld
2' di lettura

Barry Silbert, fondatore e CEO di Digital Currency Group, ha previsto che la capitalizzazione di mercato della criptovaluta meme Dogecoin (DOGE) scenderà al di sotto del miliardo di dollari.

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo: Silbert ha affermato su Twitter che la capitalizzazione di mercato di Dogecoin non vale l’attuale market cap di 37 miliardi di dollari. Digital Currency Group è una società di venture capital incentrata sul mercato delle valute digitali e fra le sue filiali vi sono Grayscale Investments e CoinDesk.

Silbert ha aggiunto che Dogecoin è “l’acquisto da momentum d’azzardo per definizione”; l’investitore crede che una volta che questo momentum sarà esaurito, gli attuali detentori dell’altcoin si sposteranno su altre monete e impareranno che “ci sono molte altre/migliori maniere per ottenere rendimenti di 10 volte tanto”.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Silbert, comunque, ha aggiunto che “certamente” Dogecoin non sparirà, grazie alla sua community appassionata, ed è davvero entusiasta di vedere cosa può diventare la moneta meme nel corso del tempo.

Il co-creatore di Dogecoin Billy Markus ha consigliato a Silbert di non convincere le persone “sminuendole”, aggiungendo di non capire per quale motivo i sostenitori della principale criptovaluta al mondo, Bitcoin (BTC), siano “così decisi a darsi la zappa sui piedi”.

Perché è importante: nata fondamentalmente per scherzo nel 2013, Dogecoin è salita alla ribalta quest’anno, in gran parte grazie all’appoggio del CEO di Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA) Elon Musk; i guadagni da inizio anno della criptovaluta meme sono di uno straordinario 6.878,79%.

La rapida ascesa di Dogecoin ha portato alla creazione di molte altre criptovalute ispirate ai meme.

La criptovaluta a tema Shiba Inu, tuttavia, ha perso il 55,3% dal suo massimo storico di 0,7376 dollari raggiunto l’8 maggio; ora DOGE è scesa al settimo posto in termini di capitalizzazione di mercato.

La previsione di Silbert sul crollo della capitalizzazione di mercato di Dogecoin sotto quota 1 miliardo di dollari implica che il prezzo dell’asset digitale precipiti dal suo livello attuale, superiore ai 0,30 dollari, fino a una cifra ben inferiore agli 0,01 dollari.

Movimento dei prezzi: nelle ultime 24 ore Dogecoin ha guadagnato l’8,8% e al momento della pubblicazione scambiava a 0,3302 dollari.