Audi non lancerà motori ICE dopo 2026 e niente ibridi

La scelta fatta dalla casa automobilistica di proprietà di Volkswagen varrà anche per i veicoli ibridi  

Audi non lancerà motori ICE dopo 2026 e niente ibridi
2' di lettura

Audi, consociata di Volkswagen Group (OTC:VWAGY), a partire dal 2026 non presenterà più automobili con motori a benzina e diesel.

Cosa è successo

Secondo il giornale tedesco Süddeutsche Zeitung, Audi smetterà di introdurre nuovi veicoli con motore a combustione interna (ICE) dal 2026.

Audi ha introdotto diversi veicoli elettrici negli ultimi mesi, fra cui e-Tron GT, Q4 e-Tron e Q4 Sportback e-Tron.

Il report di Duesmann indica che non verranno più presentati nemmeno veicoli ibridi; sembra che presto la società passerà piuttosto ad auto esclusivamente elettriche.

Audi lancerà il suo ultimo veicolo con motore ICE, il Q5, nel 2026, e quest’ultimo verrà prodotto fino al 2033, secondo quanto afferma il report.

La società ha dichiarato che non continuerà a sviluppare la sua gamma di motori a combustione interna; di conseguenza, i modelli A3 e A4 non avranno successori alimentati da ICE, riporta Reuters.

Audi prevede di eliminare gradualmente i motori a combustione interna entro il 2035.

Perché è importante

La decisione di Audi di eliminare gradualmente le automobili ICE dipende dal successo dei veicoli elettrici e dai piani di transizione dei suoi impianti; la casa automobilistica intende lanciare le auto elettriche A6 E-Tron e Q5 E-Tron entro il 2022.

Diversi produttori auto hanno annunciato che smetteranno di produrre o vendere veicoli a combustibile fossile; molti Paesi in tutto il mondo, inoltre, stanno vietando i veicoli a combustione interna.

L’annuncio fa di Audi il primo grande marchio tedesco a intraprendere in tempi brevi la strada dei veicoli completamente elettrici; Mercedes-Benz mira a eliminare la produzione di automobili ICE entro il 2039, mentre Bayerische Motoren Werke (OTC:BMWYY) non ha ancora confermato una data.

Di recente, Toyota Motor Corporation (NYSE:TM) ha illustrato i programmi per la transizione dai veicoli a combustione interna alle più ecologiche auto elettriche.

Immagine cortesemente concessa da Audiusa