Super dividendi in arrivo dalle banche Usa: partono Morgan Stanley e JP Morgan

Super dividendi in arrivo dalle banche Usa: partono Morgan Stanley e JP Morgan
1' di lettura

Dopo aver superato lo stress test della Fed, le banche americane annunciano un aumento di oltre due miliardi di dollari dei dividendi per il terzo trimestre. Ripartono anche i buyback azionari

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Oltre due miliardi di dollari in più rispetto alle previsioni. Secondo la stima del Financial Times, le banche sono pronte ad incrementare di questa cifra il valore dei dividendi in arrivo nel terzo trimestre di quest’anno. Un aumento reso possibile dal superamento – in grande scioltezza – degli stress test da parte delle 23 più grandi banche Usa. La Federal Reserve ha dato il via libera a cedole e buyback (riacquisto di azioni proprie) e le più grandi banche americane non si sono fatte pregare.

MORGAN STANLEY

Nei giorni scorsi, attraverso una serie di comunicati rivolti agli investitori, diversi istituti hanno annunciato modifiche ai piani di pagamento dei dividendi. Morgan Stanley, che nel pre-market registra un aumento superiore al 3%, ha deciso di raddoppiare i dividendi da 0,35 centesimi a 0,70 centesimi per azione. Inoltre, spiegando che la banca ha un eccesso significativo di capitali, Morgan Stanley ha comunicato l’intenzione di procedere a un nuovo buyback azionario per 12 miliardi di dollari da qui a giugno 2022…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.