Le tensioni Usa-Cina e perché Taiwan è importante nella battaglia per le tecnologie

Le tensioni Usa-Cina e perché Taiwan è importante nella battaglia per le tecnologie
1' di lettura

Leopold Quell, Gestore CEE & Global Emerging Markets di Raiffeisen Capital Management, sottolinea l’importanza di Taiwan nella corsa al primato tech che vede impegnate le due superpotenze

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Le ambizioni della Cina sono cresciute molto negli ultimi anni, e vanno oltre l’obiettivo dichiarato di diventare il leader economico e tecnologico globale. Da quando il presidente Xi Jinping ha preso il potere, la Cina vuole anche giocare un ruolo molto più dominante nella geopolitica, in un gioco che vede al centro Taiwan. Per capire perché la ‘Repubblica di Cina’, come viene chiamata per distinguerla dal colosso continentale, è così importante per la Cina e per i suoi obiettivi Leopold Quell, Gestore CEE & Global Emerging Markets di Raiffeisen Capital Management, parte dalla storia e dalla geografia.

LA STORIA INIZIA NEL 1949

Alla fine del 1949 la guerra civile cinese finì con la vittoria del Partito Comunista Cinese sul Kuomintang, il cui leader sconfitto Chiang Kai-shek fuggì con le truppe rimanenti e i sostenitori sull’isola di Formosa, dove proclamò la fondazione della Repubblica di Cina. in opposizione alla Repubblica Popolare Cinese continentale. I comunisti guidati da Mao Zedong volevano ovviamente prendere Taiwan con la forza subito dopo, ma nel 1950 il presidente statunitense Harry Truman li stoppò inviando la Settima Flotta verso l’isola come forza protettiva e deterrente…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.