Startup dona auto Tesla in cambio di referenze su Amazon

Acquco regalerà auto Tesla nell’ambito di un programma di referenze volto ad acquisire rivenditori indipendenti sul marketplace di Amazon

Startup dona auto Tesla in cambio di referenze su Amazon
2' di lettura

Una startup regalerà gratuitamente delle auto Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA) nell’ambito di un programma di referenze nato allo scopo di acquisire rivenditori indipendenti sul marketplace di Amazon.com Inc. (NASDAQ:AMZN).

Cosa è successo

Acquco, un aggregatore di rivenditori su Amazon, ha affermato che regalerà una Tesla Model Y a chiunque indichi un esercente di terze parti operante su Amazon che viene successivamente acquisito dalla società. La Model Y viene venduta a un prezzo iniziale di circa 50.000 dollari.

Raunak Nirmal, amministratore delegato di Acquco, ha dichiarato in un’intervista a CNBC che la sua azienda, che si concentra sui rivenditori di terze parti che hanno aderito al programma Fulfillment by Amazon (FBA), è disposta a donare le Model Y per un valore massimo di 10 milioni di dollari.

“Ci sono due opzioni per i premi: puoi ottenere una Tesla, avendo 49.990 dollari da investire in un modello Tesla a tua scelta; in alternativa puoi scegliere di prendere direttamente il denaro”, ha dichiarato la società con sede a New York sul suo sito web.

Leggi anche: Amazon, il titolo rompe al rialzo

Perché è importante

Amazon Marketplace, una piattaforma di e-commerce di proprietà di Amazon, consente ai commercianti di terze parti di vendere prodotti nuovi o usati parallelamente alle normali offerte dell’azienda; i rivenditori possono sfruttare i servizi logistici, i centri di adempimento e l’enorme base di clienti di Amazon per connettersi con i compratori.

Il programma di referenze di Acquco mette in luce l’intensa concorrenza in atto nell’emergente mercato degli aggregatori di rivenditori su Amazon.

Gli aggregatori di e-commerce come Acquco infondono capitali e sfruttano la loro esperienza nella gestione delle attività su Amazon per scalare rapidamente i marchi del programma FBA e incrementare i loro profitti; Acquco, società guidata da un team che include ex dirigenti di Amazon, ha affermato di aver raccolto 160 milioni di dollari da importanti venture capitalist per acquisire attività su Amazon.

Movimento dei prezzi

Nella sessione regolare di giovedì le azioni di Amazon.com hanno chiuso in calo di quasi l’1,4% a 3.631,20 dollari e nella sessione after-hours sono arretrate di quasi lo 0,3% a 3.622 dollari.

Foto gentilmente concessa da Tesla