Twitter introduce gli audio e manda in pensione Fleet dopo meno di un anno

1' di lettura

La piattaforma social di Jack Dorsey ha deciso di chiudere il servizio Twitter Fleet e sostituirlo con un servizio di audio chiamato Spaces

Quando il CEO Jack Dorsey lanciò il servizio Twitter Fleet, probabilmente non si aspettava una vita così breve per le “storie” del popolare social network. Il fallimento di Fleet, però, ha spinto la società a fare una rapida marcia indietro e dal 3 agosto questo questo servizio verrà eliminato dalla piattaforma per essere sostituito dagli “Spaces”, ovvero gli audio pensati per rincorre il successo di Clubhouse.

LE STORIE DI FLEET E IL LORO FALLIMENTO

Solo lo scorso 17 novembre 2020, Twitter annunciava dal suo blog la nascita di Fleet, un mezzo per i suoi utenti realizzato per esprimere i loro pensieri meno duraturi e privi della pressione di pubblicarli definitivamente nella conversazione pubblica. Si tratta di ‘storie’ che durano solo 24 ore per poi sparire, rappresentando l’alternativa a quelle di Snapchat, Instagram, Facebook e altri social della concorrenza…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.