Vontobel: “Sui mercati niente tregua estiva ma più volatilità”

1' di lettura

Mark Holman, CEO di TwentyFour Asset Management (Gruppo Vontobel), legge il tonfo dell’azionario globale di lunedì e il successivo rimbalzo come un assaggio di un difficile “tornante” da affrontare prima della piena ripresa

Le prospettive di tregua estiva sembrano meno probabili dopo il brusco calo dei mercati degli asset a rischio in apertura di settimana e il successivo rimbalzo. Gli investitori si chiedono se il movimento sia foriero di ulteriori cadute o se il rimbalzo significa che bisogna profittare di ogni sbandata per entrare. Entrambe le forze avranno un ruolo importante da svolgere, ma nel complesso probabilmente i mercati dovranno affrontare almeno una curva nel viaggio verso la piena ripresa economica.

RIPRESA FORSE NON COSÌ FORTE

E’ la lettura proposta da Mark Holman, CEO di TwentyFour Asset Management (Gruppo Vontobel), che ricorda la molta strada fatta dai mercati dal crollo dell’anno scorso con gli investitori che hanno completamente prezzato una ripresa considerevole. Ma aggiunge che la ripresa potrebbe non essere così forte come i mercati si aspettavano inizialmente, soprattutto dopo la completa riapertura dell’economia, come evidenziato dagli indicatori economici della Cina, che ha deciso un allentamento del credito tagliando gli obblighi di riserva delle banche a inizio mese…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.