Columbia: dove trovare le occasioni nell’azionario giapponese

1' di lettura

Daisuke Nomoto, Responsabile globale azioni giapponesi di Columbia Threadneedle Investments, vede valore sia per fattori ciclici che strutturali. Focus su innovazione, tecnologia e nuova governance d’impresa

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Le Olimpiadi hanno acceso i riflettori sul Giappone, che ha sottoperformato da inizio anno gli altri paesi sviluppati nella campagna vaccinale, anche il divario dovrebbe ridursi, mentre sul mercato azionario il sentiment è sostenuto dalla revisione al rialzo delle stime degli utili, dalla reflazione delle materie prime e dal boom latente della spesa per investimenti. E sul lungo periodo le azioni giapponesi si trovano in una posizione ideale per trarre vantaggio da fattori d’impulso sia ciclici che strutturali, come l’evoluzione della tecnologia e la riforma della corporate governance, a fronte di valutazioni ancora interessanti.

CORRELAZIONE POSITIVA TRA VACCINI E AZIONARIO

Lo sostiene Daisuke Nomoto, Responsabile globale azioni giapponesi di Columbia Threadneedle Investments, che sottolinea la correlazione positiva tra vaccinazioni e rendimenti azionari a livello globale, notando che il Giappone sta recuperando il ritardo e dovrebbe riuscire a raggiungere l’immunità di gregge entro fine anno, il che potrebbe riflettersi presto nelle quotazioni azionarie. Gioca a favore anche l’accumulo di risparmi dei giapponesi, con le attività finanziarie delle famiglie a 17.000 miliardi di dollari, che con le riaperture potranno prendere in parte la strada dei consumi…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.