L’industria globale dell’auto alla sfida dell’elettrificazione

L’industria globale dell’auto alla sfida dell’elettrificazione
1' di lettura

Daniel de Koning, Credit Analist di Robeco, prevede un impatto iniziale sui margini di profitto, per cui sarà vitale per le case raggiungere al più presto una scala significativa di produzione di auto elettriche

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

L’industria dell’auto è in transizione verso un futuro elettrificato, concentrata sulla riduzione delle emissioni di carbonio con motori a combustione interna più efficienti e soprattutto veicoli ibridi o completamente elettrici. La transizione richiede notevoli investimenti dei produttori per finanziare la ricerca, lo sviluppo e la realizzazione di processi produttivi basati sulle nuove tecnologie, fondamentali per raggiungere ambiziosi obiettivi che richiedono un aumento significativo delle vendite di veicoli elettrici. Daniel de Koning, Credit Analist di Robeco, crede che limiti sempre più severi per le emissioni siano un catalizzatore chiave per la transizione tecnologica.

EUROPA ESEMPIO A LIVELLO GLOBALE

I legislatori di tutto il mondo hanno fissato limiti chiari e rigorosi per i nuovi veicoli, con gli europei che stanno dando l’esempio a livello globale, adottando non solo severi obiettivi di emissione ma anche sanzioni in caso di inadempienza da parte dei produttori. La capacità delle aziende di mantenere i margini di profitto varia considerevolmente. Il passaggio avrà inizialmente un impatto negativo, poiché i veicoli elettrici non hanno ancora sufficienti economie di scala e generano margini inferiori rispetto alle auto tradizionali, per cui, sottolinea l’esperto di Robeco, è vitale raggiungere al più presto una scala significativa nella produzione di auto elettriche, per mantenere la redditività complessiva…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.