Nuovo ristorante Doge Chicken apre a Los Angeles

L’attività venderà panini con il logo Dogecoin; si prevede l’apertura di nuove sedi e persino il lancio di un progetto NFT

Nuovo ristorante Doge Chicken apre a Los Angeles
2' di lettura

Una cucina fantasma a Los Angeles è l’ultima azienda ad approfittare dell’ampio seguito di persone interessate a Dogecoin (CRYPTO:DOGE).

Informazioni su Doge Chicken

Situato al 3212 E. di Olympic Blvd a Los Angeles (California), Doge Chicken è aperto tutti i giorni dalle 14:00 alle 21:00; i clienti possono ordinare da asporto o con consegna dal ristorante, che promette la “prelibatezza in un panino”.

Il ristorante offre articoli come il Doge Chicken Sandwich, le crocchette di pollo e le patatine fritte Doge; ogni panino ha una fetta di pane con il logo di Dogecoin stampato sopra.

Le patatine Loaded Doge includono insalata di cavolo, crocchette di pollo fritto, sottaceti e Moon Sauce.

Il concept è stato lanciato da un team di quattro persone della Bay Area che hanno dichiarato di essere state abbastanza fortunate da aver investito presto in Dogecoin, garantendosi così molti fondi per il ristorante tramite DOGE.

Cosa potrebbe succedere

Fra i piani del ristorante vi è l’aggiunta di nuove location, l’adozione di Dogecoin come metodo di pagamento e l’introduzione del merchandising.

“La nostra location è ciò che viene definita una cucina fantasma: questo significa che non abbiamo un’area interna o di walk-in per i clienti”, ha twittato la società. “Il motivo principale per cui abbiamo scelto di gestire una cucina fantasma è che il costo del negozio era troppo alto per noi”.

La società ha in programma di lanciare altri negozi in tutto il mondo, con una “segnaletica tosta e decorazioni folli”.

Doge Chicken prevede di accettare Dogecoin come forma di pagamento, e sta anche valutando la possibilità di offrire sconti ai clienti che pagano utilizzando Dogecoin.

La società ha intenzione di vendere online la sua Moon Sauce, con Dogecoin come unica forma di pagamento accettata; con i soldi raccolti tramite Moon Sauce, l’azienda valuta l’idea di lanciare un progetto di token non fungibili o NFT.

“Molto probabilmente implementeremo una quota di profitto del progetto o dell’attività nel suo insieme per i proprietari di NFT”, ha dichiarato la società.

Segui Doge Chicken su Twitter per altri aggiornamenti.

Foto per gentile concessione di Doge Chicken