Tesla, Elon Musk continua ad elogiare la Cina

L’amministratore delegato di Tesla afferma che la società continuerà a investire nel Paese asiatico

Tesla, Elon Musk continua ad elogiare la Cina
2' di lettura

Per la seconda volta questo mese il CEO di Tesla Inc (NASDAQ:TSLA) Elon Musk ha lodato i notevoli sforzi della Cina a livello di digitalizzazione in tutti i settori, incluso quello automobilistico, aggiungendo che il produttore di veicoli elettrici investirà ulteriormente nel Paese, come affermato in occasione di una conferenza online tenutasi venerdì a Wuzhen, ha riferito la CNBC.

Cosa è successo

Musk ha espresso le sue opinioni in un video pre-registrato durante la World Internet Conference, ospitata dalla Cyberspace Administration of China.


L’imprenditore miliardario ha osservato che la Cina impiega risorse e sforzi considerevoli per introdurre le tecnologie digitali più recenti in diversi settori, fra cui l’industria automobilistica, rendendo il Paese un leader globale nella digitalizzazione.

“Tesla continuerà ad espandere i nostri investimenti e le iniziative di ricerca e sviluppo in Cina”, ha aggiunto Musk, secondo il report.

Perché è importante

La settimana scorsa Musk aveva elogiato la competitività della Cina nel mercato automotive e aveva affermato di avere “un grande rispetto” per le case automobilistiche del Paese asiatico.

Musk ha cercato di migliorare l’immagine deturpata di Tesla in Cina dopo aver essersi trovata ad affrontare una stampa negativa e un conseguente controllo normativo nei primi mesi del 2021: all’inizio di quest’anno, infatti, la Cina aveva limitato o vietato l’uso dei veicoli elettrici di Tesla in alcune strutture statali e militari.

La Cina è un mercato globale chiave per Tesla al di fuori degli Stati Uniti: nel Paese la società di Palo Alto (California) subisce la forte concorrenza dei produttori locali di veicoli elettrici come Nio Inc (NYSE:NIO), Li Auto Inc (NASDAQ:LI) e Xpeng Inc (NYSE:XPEV).

Tesla ha investito molto in Cina, compresa la costruzione di una Gigafactory, che sarebbe stata creata per fungere da centro di esportazione.

Movimento dei prezzi

Venerdì le azioni Tesla hanno chiuso in aumento del 2,75% a 774,39 dollari.

Foto per gentile concessione di Nvidia Corp. tramite Flickr