Ark Invest vende per la prima volta azioni Coinbase

La società di Cathie Wood ha ceduto alcune quote dell’exchange di criptovalute approfittando del rialzo del titolo dovuto al rally di Bitcoin

Ark Invest vende per la prima volta azioni Coinbase
1' di lettura

Ark Invest, società guidata da Cathie Wood, lunedì ha ridotto parte della sua esposizione a Coinbase Global Inc (NASDAQ:COIN): si tratta della prima vendita di azioni nell’exchange di criptovalute da quando la compagnia è stata quotata in Borsa ad aprile.

La nota società di gestione di fondi ha venduto 98.427 azioni di Coinbase – per un valore stimato di 25,25 milioni di dollari – tramite l’Ark Innovation ETF (NYSE:ARKK).



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Lunedì le azioni dell’exchange di criptovalute hanno chiuso in rialzo del 3,37% a 256,50 per azione; le azioni Coinbase sono in calo di circa il 22% dal momento della quotazione al Nasdaq, avvenuta a metà aprile.

Nell’ultima settimana Bitcoin (CRYPTO:BTC) è salito del 16%, e sebbene Dogecoin (CRYPTO:DOGE) sia in ribasso settimanale del 4,3%, anch’esso ha registrato un’attività di trading intensificata che contribuisce al fatturato di Coinbase; la meme coin Shiba Inu è in rialzo settimanale del 137% e sta osservando a sua volta un maggiore interesse.

Altri due ETF di Ark, l’Ark Fintech Innovation ETF (NYSE:ARKF) e l’Ark Next Generation Internet ETF (NYSE:ARKW), detengono azioni di Coinbase.
Prima della vendita di lunedì, i tre ETF detenevano complessivamente 6,38 milioni di azioni Coinbase, per un valore di circa 1,58 miliardi di dollari.

Ecco alcune delle altre importanti operazioni effettuate lunedì da Ark:

Vendute 16.040 azioni di BYD Co (OTC:BYDDY) – per un valore stimato di 527.876 dollari – il giorno in cui le azioni della società sostenuta da Warren Buffett hanno chiuso in rialzo del 3,10% a 65,69 dollari per azione.

Vendute 210.907 azioni di Opendoor Technologies Inc (NASDAQ:OPEN), per un valore stimato di 4,63 milioni di dollari; le azioni della compagnia hanno chiuso in aumento dell’1,43% a 21,97 dollari per azione.

Foto per gentile concessione di Jon Russell tramite Flickr