Mukesh Ambani sborsa $1 mld per 2 accordi nel solare

L’obiettivo della persona più ricca dell'Asia è di intensificare la spinta verso l’energia verde

Mukesh Ambani sborsa  mld per 2 accordi nel solare
2' di lettura

Reliance Industries, azienda guidata dalla persona più ricca dell’Asia, Mukesh Ambani, farà una grossa mossa nel settore dell’energia verde.

Cosa è successo

Reliance ha acquisito il produttore norvegese di pannelli solari REC Solar Holdings AS in un accordo dal valore di 771 milioni di dollari, ha fatto sapere lazienda in una nota domenica; inoltre, lo stesso giorno Reliance ha annunciato che acquisirà il 40% di Sterling & Wilson Solar Ltd, società che alla chiusura di venerdì era valutata 372 milioni di dollari.

Le due acquisizioni consentiranno a Reliance di espandersi in nuovi mercati dell’energia verde in tutto il mondo; il focus principale sarà su Stati Uniti, Europa, Australia e altri Paesi asiatici.

L’acquisizione di REC aiuterà Reliance a produrre silicio metallico e pannelli solari nella futura gigafactory di Jamnagar, secondo un report di Bloomberg.

“Sterling & Wilson è presente in 24 Paesi e ha installato 11 gigawatt di progetti di energia solare”, ha osservato Reliance.

“È in linea con la nostra strategia di investimento in tecnologie e capacità operative nuove e avanzate, volte a raggiungere l’obiettivo di Reliance di permettere 100 gigawatt di energia pulita e verde entro la fine di questo decennio”, ha dichiarato Ambani in merito all’acquisizione di REC Solar Holdings.

Ultimamente l’azienda indiana ha dominato le prime pagine di tutto il mondo con Alphabet Inc. (NASDAQ:GOOGL) (NASDAQ:GOOG), Facebook Inc (NASDAQ:FB), Intel Corp. (NASDAQ:INTC) e Qualcomm Inc. (NASDAQ:QCOM) investendo cospicuamente nella sua consociata di telecomunicazioni JIO Platforms.

Reliance ha anche lanciato JIO Mart, che compete con Amazon.com Inc (NASDAQ:AMZN) e Walmart Inc (NYSE:WMT) in India.

Il settore delle energie rinnovabili in India è in fermento e il leader mondiale nel mercato dei veicoli elettrici, Tesla Inc. (NASDAQ:TSLA), prevede un ingresso nel mercato indiano pur dovendo affrontare diversi ostacoli.

Foto per gentile concessione del World Economic Forum tramite Flickr