Perché Ethereum Classic (ETC) è in rialzo?

Ecco gli ultimi aggiornamenti e i movimenti di prezzo sulla versione più economica della criptovaluta Ethereum

Perché Ethereum Classic (ETC) è in rialzo?
2' di lettura

Mercoledì sera Ethereum Classic (CRYPTO:ETC) ha avuto un rialzo giornaliero del 6,78% a 56,14 dollari.

I movimenti

La rete open source decentralizzata, che mantiene la storia originale della rete Ethereum dopo il fork del 2015, ha guadagnato il 4,62% negli ultimi sette giorni.

ETC è sceso dello 0,91% contro Ethereum (CRYPTO:ETH), la seconda criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato. ETC ha guadagnato il 5,8% rispetto alla principale criptovaluta al mondo, Bitcoin (CRYPTO:BTC).

Dall’inizio dell’anno ETC è salito dell’894,93%, toccando il massimo storico di 176,16 dollari a maggio.

Perché si sta muovendo?

ETC si è mossa di pari passo con Ethereum, che al momento della pubblicazione era vicino al suo massimo storico.

Nelle ultime 24 ore ETH ha guadagnato il 9,2% a 4.207,50 dollari e negli ultimi sette giorni ha avuto un rendimento del 15,42%.

Al momento della pubblicazione, sia ETH che ETC erano di tendenza su Stocktwits; ETH era in trend anche su Twitter, dove è risultata la seconda moneta più citata, secondo i dati di Cointrendz.

ETH è stato menzionato in 6.091 tweet, mentre la criptovaluta con più menzioni, BTC, è stata citata in 16.560 tweet; inoltre, ETH era di tendenza anche su Coingecko.

ETC viene spesso percepito come una scommessa più economica su Ethereum, e quest’anno è cresciuto parallelamente alla versione più costosa della criptovaluta.

Il mese scorso il progetto ha pubblicato un aggiornamento sugli ETCPunks in stile CryptoPunk, i primi token non fungibili sulla rete.

Al momento della pubblicazione, 7.702 dei 10.000 ETCPunk rimangono acquistabili nella collezione; per essere coniato, ogni ETCPunk costa 2 ETC, e l’acquisto è disponibile su base casuale.

Foto per gentile concessione di Wikimedia