Trimestrale Tesla oltre le attese, ma sulla produzione pesa la carenza di chip

Trimestrale Tesla oltre le attese, ma sulla produzione pesa la carenza di chip
1' di lettura

Utili e fatturato battono le stime degli analisti, ma nelle contrattazioni after-hours il titolo è in calo. Le fabbriche non riescono a lavorare a pieno regime anche a causa della congestione dei porti

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Dopo la chiusura dei mercati di mercoledì Tesla ha reso noti i dati relativi al terzo trimestre del 2021. La società ha battuto le attese degli analisti praticamente su ogni fronte. L’utile per azione è stato di 1,86 dollari, contro attese per 1,59, mentre il fatturato è salito a 13,76 miliardi di dollari contro una stima di 13,63 miliardi di dollari.

UTILI A 1,6 MILIARDI

Positivo anche il dato sugli utili, saliti a 1,62 miliardi di dollari, in netto rialzo rispetto al trimestre precedente e soprattutto rispetto a un anno fa, quando gli utili erano stati pari a 331 milioni di dollari. A guidare la performance di Tesla è stato in larga parte l’automotive, con ricavi per circa 12 miliardi di dollari. Un’altra fetta di ricavi (806 milioni) è arrivata dal business legato all’energia, che comprende anche il solare…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.