Costco, Cramer elogia i risultati di vendita

Il conduttore del programma Mad Money commenta i risultati di Costco: "Non pensavo che sarebbero stati così buoni"

Costco, Cramer elogia i risultati di vendita
1' di lettura

Giovedì mattina, durante il segmento ‘Mad Dash’ di Jim Cramer, si è parlato del titolo Costco Wholesale Corp (NASDAQ:COST).

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

Cosa è successo

Nel mese di ottobre Costco ha registrato vendite nette retail per 16,47 miliardi di dollari, in aumento del 19,2% rispetto ai 13,82 miliardi riportati lo stesso mese dell’anno scorso.

Per le nove settimane terminate il 31 ottobre, Costco ha registrato vendite nette per 35,97 miliardi di dollari, in aumento su base annua del 17,3% dal precedente dato di 30,66 miliardi.

Il punto di vista di Cramer

“Non pensavo che sarebbero stati così buoni”, ha affermato Cramer giovedì in riferimento ai risultati di vendita dell’azienda.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Cramer ritiene che i numeri delle vendite siano stati influenzati positivamente dal ritorno delle aree ristorazione di Costco in seguito alla pandemia di COVID-19.

“Le aree ristorazione sono tornate”, ha detto Cramer; “quanti tra noi vanno nelle aree ristorazione sanno che si può mangiare davvero con pochissimo. Il settore alimentare va a tutto gas”.

Queste aree di Costco offrono varie opzioni per i pasti, fra cui hot dog, panini, pizze e altro ancora.

Costco è un business basato sugli abbonamenti, e l’azienda può aumentare il prezzo dell’abbonamento ogni volta che lo desidera senza perdere clienti poiché l’abbonamento costituisce un’ottima offerta, ha affermato Cramer.

“È una cosa straordinaria; non credo nemmeno che Costco si sia resa conto del tipo di potere che ha”.

Movimento dei prezzi di COST

Durante la sessione di giovedì Costco sta facendo registrare nuovi massimi storici.

Al momento della pubblicazione, il titolo era in rialzo del 2,4% a 514,76 dollari.

Foto: Open Grid Scheduler / Grid Engine da Flickr