Moderna può fornire un vaccino antinfluenzale efficace?

Ecco l’analisi di Matthew Harrison di Morgan Stanley sul titolo dell’azienda biotecnologica statunitense

Moderna può fornire un vaccino antinfluenzale efficace?
1' di lettura

Secondo un analista di Morgan Stanley, il franchise di vaccini di Moderna, Inc. (NASDAQ:MRNA) ha altro spazio per potersi sviluppare.

Cosa dicono gli analisti su Moderna

Matthew Harrison assegna alle azioni Moderna una valutazione Equal-weight e un target price di 313 dollari.

La tesi su Moderna

Il successo dei vaccini anti-Covid a RNA messaggero ha portato allo sviluppo di ulteriori vaccini respiratori che utilizzano questa tecnologia, ha affermato Harrison in una nota.

L’analista ha spiegato che la prossima fondamentale lettura clinica del vaccino si svolgerà nelle prossime settimane o mesi sul principale candidato vaccino di Moderna contro l’influenza, denominato mRNA-1010.

Gli attuali vaccini antinfluenzali soffrono di un’efficacia relativamente bassa, evidenziata dai bassi titoli anticorpali, e di una mancata corrispondenza degli antigeni codificati con le proteine dell’influenza che circolano durante la stagione, ha affermato l’analista; sulla base del modello di Morgan Stanley, un titolo con un valore medio dell’inibizione dell’emoagglutinazione (HAI) pari a circa 1.500 si tradurrebbe in un vaccino efficace al 90%.

Un vaccino altamente efficace può avere tassi di sieroconversione superiori rispetto al 50-60% degli attuali vaccini antinfluenzali, ha affermato l’analista.

“Riteniamo che Moderna possa raggiungere questa soglia, il che dovrebbe aumentare la fiducia degli investitori nel franchise del vaccino a lungo termine”, ha scritto l’analista nella sua nota.

Movimento dei prezzi di MRNA

Le azioni Moderna hanno chiuso in calo dello 0,34% a 234,28 dollari.