Tori e orsi della settimana passata: Nvidia, Alibaba e altri

Benzinga ha analizzato alcuni dei titoli preferiti dagli investitori: Nvidia, General Motors, Alibaba, Activision Blizzard e altri

Tori e orsi della settimana passata: Nvidia, Alibaba e altri
3' di lettura
  • Benzinga ha esaminato le prospettive di molti fra i titoli preferiti dagli investitori la scorsa settimana.
  • I segnali rialzisti hanno riguardato una delle principali aziende al mondo di chip per computer e ben tre case automobilistiche.
  • Fra i segnali ribassisti osservati durante la settimana si segnalano un editore di videogiochi e il maggior rivenditore online della Cina.

La scorsa settimana sono emersi segnali contrastanti dai mercati, con l’indice Dow Jones che è sceso e l’S&P 500 che è rimasto invariato nella giornata di venerdì, mentre i timori di nuovi lockdown per il COVID-19 in Europa hanno colpito i titoli bancari, energetici e quelli delle compagnie aeree; nel frattempo, la forza dei titoli tecnologici ha portato il Nasdaq a un massimo storico.

Sempre la scorsa settimana, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha firmato la legge sulle infrastrutture da 1.200 miliardi di dollari e venerdì la Camera dei Rappresentanti USA ha approvato il disegno di legge Build Back Better da 1.750 miliardi.

Come al solito, Benzinga continua a esaminare le prospettive di molti dei titoli più apprezzati dagli investitori. Ecco alcuni dei post più rialzisti e ribassisti della scorsa settimana che meritano un’altra occhiata.

Prospettive al rialzo

L’articolo di Shanthi Rexaline “Nvidia, analista alza target price del 78%” valuta i motivi per cui le azioni di NVIDIA Corp (NASDAQ:NVDA) hanno ricevuto una grossa revisione al rialzo del prezzo obiettivo da parte di Credit Suisse poco prima della pubblicazione dei risultati trimestrali del produttore di chip grafici.

General Motors, Wedbush ribadisce la tesi rialzista“, di Madhukumar Warrier, esamina in che modo la conversione dell’enorme base clienti di General Motors Co (NYSE:GM) verso i veicoli elettrici nei prossimi anni possa rappresentare un’opportunità di trasformazione per la casa automobilistica tradizionale.

In “Plug Power, analista prevede potenziale di rialzo del 61%“, Shanthi Rexaline spiega in che modo Plug Power Inc (NASDAQ:PLUG) beneficerà enormemente dell’impulso all’economia dell’idrogeno nel contesto della spinta all’energia green.

Per ulteriori segnali rialzisti registrati la scorsa settimana, dai un’occhiata anche a questo articolo:

Cathie Wood continua ad accumulare su Palantir

Prospettive al ribasso

Cronos, le azioni continuano a scendere dopo il rinvio del report sugli utili“, articolo a firma Nina Zdinjak, spiega che la società di cannabis Cronos Group Inc (NASDAQ:CRON) ha dovuto rinviare la presentazione degli utili del terzo trimestre a causa degli oneri di svalutazione pendenti per le sue attività di CBD negli Stati Uniti.

Alibaba, analisti tagliano prezzi target dopo performance scadente nel 2° trimestre“, di Anusuya Lahiri, spiega perché gli analisti hanno abbassato i loro prezzi obiettivo su Alibaba Group Holding (NYSE:BABA), il maggior rivenditore online della Cina.

Nell’articolo “Activision Blizzard, JPMorgan riduce target price del 12% e declassa titolo a Neutral“, sempre a cura di Anusuya Lahiri, viene riportata la decisione di un analista di declassare Activision Blizzard Inc (NASDAQ:ATVI) poiché il CEO della società rischia l’incriminazione per cattiva condotta.

Al momento della stesura di questo articolo l’autore non possedeva azioni dei titoli citati.

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.