BofA vede l’indice S&P 500 in calo a 4.600 punti nel 2022

1' di lettura

Secondo gli esperti di Bank of America il prossimo anno l’indice principale di Wall Street potrebbe pendersi una pausa

Da inizio anno l’indice S&P 500 ha guadagnato il 25% arrivando a quota 4.701 punti dopo la chiusura di ieri, in positivo dello 0,23%. Una corsa che sembra proseguire senza sosta da ormai 18 mesi, con valutazioni ormai tirate e una Fed chiamata a un esercizio di equilibrismo per non sbagliare mossa e rovinare la ripresa post-Covid.

TORO IN PAUSA?

A questo punto molti osservatori si chiedono se il Toro di Wall Street continuerà a correre anche nel 2022. Secondo Savita Subramanian, strategist di Bank of America, il prossimo anno potrebbe essere quello della “pausa” per il mercato azionario Usa. Niente di particolarmente pesante, ma secondo l’esperto nel 2022 l’indice S&P 500 chiuderà intorno ai 4.600 punti, quindi con un calo di circa due punti percentuali rispetto ai livelli odierni…

Continua la lettura

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.