Ray Dalio rivela: Ethereum e Bitcoin meglio del contante

Ray Dalio, gestore dell’hedge fund Bridgewater Associates, ha detto di possedere alcune partecipazioni in Bitcoin ed Ethereum, ma senza svelare l’ammontare esatto

Ray Dalio rivela: Ethereum e Bitcoin meglio del contante
1' di lettura

Il miliardario hedge fund manager Ray Dalio ha svelato di aver aggiunto Ethereum (CRYPTO:ETH) al suo portafoglio investimenti personale.

Cosa è successo

In una recente intervista con Yahoo Finance, Dalio ha dichiarato di possedere “alcuni” Ethereum e Bitcoin (CRYPTO:BTC), ma si è rifiutato di rivelare la quantità precisa di criptovalute attualmente detenute.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

“Lo vedo come denaro alternativo in un ambiente in cui il valore del denaro contante si sta deprezzando in termini reali”, ha affermato Dalio.

“E penso che sia davvero impressionante che negli ultimi 10-11 anni quella programmazione abbia resistito, non sia stata hackerata e così via, e che abbia un tasso di adozione”.

Il noto investitore ha spiegato di “amare molto la diversificazione”, dunque le sue partecipazioni in criptovalute rappresentano una parte relativamente piccola del suo portafoglio.

Leggi anche: Mark Cuban rivela quanti Dogecoin possiede

Tuttavia, Dalio considera il contante come “l’investimento peggiore” nonostante le affermazioni di diversi investitori secondo cui si tratta dell’asset più sicuro.

“L’unica cosa che vorrei dire agli investitori è di non giudicare nulla dei vostri rendimenti o del vostro patrimonio in termini nominali, in termini di quanti dollari avete: consideratelo in termini di dollari al netto dell’inflazione”, ha detto Dalio. “E quindi col contante, quest’anno, perderai il 4% o il 5% a causa dell’inflazione. E quindi fate attenzione, perché credo che sarà l’investimento peggiore”.

Photo by Thought Catalog su Unsplash