Associated Press lancia NFT delle sue foto più iconiche

L’agenzia di stampa Associated Press entra nel settore dei token non fungibili: lancerà un marketplace per NFT in collaborazione con Xooa

Associated Press lancia NFT delle sue foto più iconiche
2' di lettura

Per oltre 175 anni, Associated Press (AP) è stata una fonte di riferimento per notizie e immagini: lunedì AP ha annunciato il suo ingresso nel settore dei token non fungibili (NFT) con un nuovo marketplace.

Cosa è successo

Associated Press lancerà un marketplace per NFT alimentato dal fornitore di tecnologia blockchain Xooa; i collezionisti potranno acquistare NFT fotografici sul marketplace.



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il marketplace e i primi NFT di AP verranno lanciati il 31 gennaio; secondo l’agenzia, le prime fotografie lanciate come NFT saranno di ex e attuali fotoreporter di AP, fra cui immagini vincitrici del Premio Pulitzer.

A lunedì, i prezzi degli NFT non erano stati ancora annunciati. AP è una cooperativa di notizie not-for-profit, e i proventi degli NFT andranno a finanziare la compagnia per il “giornalismo imparziale di AP”.

“Per 175 anni i fotografi di AP hanno documentato le più grandi storie del mondo attraverso immagini avvincenti e toccanti che continuano a riecheggiare oggi”, ha dichiarato Dwayne Desaulniers, direttore della blockchain e delle licenze dati di AP.

I collezionisti potranno acquistare, vendere e scambiare gli oggetti da collezione digitali AP attraverso il nuovo marketplace, che supporterà i pagamenti con carta di credito e alcuni wallet di criptovalute come MetaMask; in futuro verranno supportati anche i wallet di Fortmatic, Binance e Coinbase Global (NASDAQ:COIN).

Gli NFT di AP saranno coniati sulla blockchain di Polygon (CRYPTO:MATIC), indicata come una soluzione di Layer 2 ecosostenibile e compatibile con Ethereum (CRYPTO:ETH).

Perché è importante

Associated Press è una delle fonti di notizie più affidabili al mondo, il che potrebbe rendere il marketplace per NFT ben accolto sia da coloro che già operano nel mercato dei token non fungibili, sia dai nuovi arrivati in questo settore; l’agenzia riferisce che ogni singolo giorno più della metà della popolazione mondiale vede giornalismo firmato AP, portando alla piattaforma un’incredibile notorietà.

Anche la possibilità di utilizzare le carte di credito per i pagamenti potrebbe attirare i nuovi collezionisti di NFT verso il marketplace.

Il lancio di NFT utilizzando fotografie di AP arriva in seguito a un’iniziativa analoga che sta portando avanti Getty Images: quest’ultima ha infatti annunciato una fusione SPAC con CC Neuberger Principal Holdings II (NYSE:PRPB), che valuta la società in 4,8 miliardi di dollari.

Getty ha dichiarato che prevede di utilizzare le immagini protette da copyright e la sua proprietà intellettuale per un’opportunità nel settore degli NFT, che la società deve “ancora sfruttare”, secondo il CEO Craig Peters.

“Pensate agli NFT come alla monetizzazione della cultura”, ha detto Peters.

Getty fornisce immagini a Dapper Labs, la società dietro ai famosi NFT di NBA Top Shot; Getty ha accordi con NBA, FIFA, MLB, NASCAR, CBS, NBC Universal, Bloomberg, BBC, Sky News e le Olimpiadi, fra i suoi oltre 50 partner premium.