K-Way dopo Milano punta all’Asia

K-Way dopo Milano punta all’Asia
1' di lettura

Un periodo di espansione per lo storico brand di giubbotti, creato nel 1965 a Parigi, che oggi è dell’azienda italiana BasicNet, quotata a Piazza Affari e fondata da Boglione

Ricevi una notifica con le ultime notizie, i nostri articoli e altro ancora!

La moda torna in passerella e non rinuncia a grandi ambizioni. Durante Milano Moda Uomo AI 2022, gli storici giubbotti K-Way hanno conquistato il pubblico con una sfilata contemporanea che segue i tempi che cambiano, senza dimenticare la tradizione.

UNA TRADIZIONE ITALO-FRANCESE

Una tradizione che ora è tutta italiana da quando, nel 2004, il gruppo BasicNet ha acquisito il brand K-Way, nato in Francia nel 1965. Tra i marchi gestiti da BascNet, azienda che si occupa di abbigliamento della famiglia Boglione, fondata nel 1995 e quotata a Piazza Affari, ci sono anche Kappa, Robe di Kappa, Jesus Jeans, Sabelt, Briko, Superga, Sebago. La sfida con K-Way è di consolidare i mercati chiave, come Italia e Francia, e conquistarne di nuovi, in particolare in Asia…

Continua la lettura



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge.com.