Cosa succede alle azioni di AMC e Vinco Ventures oggi?

Ecco un’analisi tecnica sui titoli AMC Entertainment e Vinco Ventures, selezionati in seguito a un sondaggio di Benzinga su Twitter

Cosa succede alle azioni di AMC e Vinco Ventures oggi?
3' di lettura

Domenica sera Benzinga ha chiesto ai suoi follower su Twitter cosa avrebbero comprato all’apertura dei mercati di lunedì; dalle risposte emerse, Benzinga ha selezionato due ticker per l’analisi tecnica.

Dei 91 follower che hanno risposto al sondaggio, 32 hanno dichiarato di voler acquistare AMC Entertainment Holdings, Inc (NYSE:AMC) oppure Vinco Ventures, Inc (NASDAQ:BBIG).



Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Per tutto il 2021 AMC e Vinco Ventures sono stati due nomi di tendenza sui social media e, sebbene la quantità di menzioni sia rallentata, mantengono una solida base di trader retail che puntano sulle loro azioni.

Leggi anche: Tori e orsi della scorsa settimana: Meta, Spotify, Peloton

Il 9 febbraio il Chief Brokerage Officer di Robinhood Markets, Inc (NASDAQ:HOOD) Steve Quirk ha suggerito che nomi come AMC e GameStop Corporation (NYSE:GME) sono una moda passeggera, mentre i titoli “non sono nemmeno tra i primi nomi scambiati in questo momento”.

Tuttavia, i trader retail che detengono ancora titoli come AMC e Vinco Ventures accumulano azioni invece di scambiare i titoli, il che potrebbe spiegare i bassi volumi; inoltre, Quirk potrebbe essersi riferito ai titoli più scambiati sulla piattaforma Robinhood. Ma la maggior parte dei trader e investitori di AMC, Vinco Ventures e GameStop hanno lasciato Robinhood l’anno scorso, dopo che la piattaforma di trading aveva limitato le operazioni su un certo numero di titoli.

Il grafico di AMC

Il 28 gennaio AMC ha invertito la rotta in direzione di un trend rialzista dopo aver raggiunto un minimo a 13,40 dollari; da allora il titolo ha registrato una serie di massimi e di minimi più alti, con il minimo più recente registrato il 7 e l’8 febbraio al livello dei 14,65 dollari e il massimo più recente creato giovedì a 20,96 dollari.

  • Venerdì AMC ha realizzato una inside bar sul grafico giornaliero, che di solito indicherebbe un consolidamento, ma a causa del volume superiore alla media in quel giorno, sembra che ci sia stata una battaglia tra rialzisti e ribassisti all’interno di un intervallo di trading molto stretto di soli 1,33 dollari.

La inside bar è rialzista perché AMC si muoveva al rialzo prima di creare il pattern; lunedì i tori e gli orsi guarderanno a una rottura verso l’alto o verso il basso della inside bar.

  • AMC ha una resistenza sopra i 20,36 e i 25,79 dollari e supporto sotto i 17,07 e i 14,34 dollari.

Il grafico di Vinco Ventures

Il 24 gennaio Vinco Ventures ha iniziato a scambiare in un trend rialzista, e come AMC ha realizzato una serie costante di massimi e di minimi più alti; l’ultimo massimo più alto di Vinco Ventures si è formato venerdì a 3,83 dollari, mentre il minimo più alto più recente, a quota 2,95 dollari, è stato creato l’8 febbraio.

  • I trader rialzisti guarderanno alle azioni Vinco Ventures affinché nei prossimi giorni queste registrino un nuovo massimo più alto per confermare che il trend rialzista sia ancora intatto. Al contempo non vogliono portarsi al di sotto del minimo dell’8 febbraio.
  • Il grafico delle azioni Vinco Ventures presenta due gap sopra il prezzo attuale; il primo è compreso fra 5,56 e 5,86 dollari e il secondo, più elevato, è compreso fra 9,41 e 9,51 dollari. I gap sui grafici vengono colmati circa il 90% delle volte, dunque è probabile che in futuro il titolo Vinco Ventures tornerà a salire all’interno di uno di questi due intervalli.
  • Vinco Ventures ha una resistenza sopra i 3,56 e i 4,06 dollari e supporto sotto i 2,63 e i 2,16 dollari.